Omicidio stalker, trovato nell\’Aniene il coltello del delitto

0
72

E' stato trovato nel fiume Aniene dai carabinieri del Nucleo sommozzatori il coltello con cui è stato ucciso lo stalker Stefano Suriano. Le ricerche erano scattate poco dopo l'arresto del padre dell'ex fidanzata della vittima che ha raccontato agli investigatori di essersene disfatto lanciando l'arma nel fiume.

Il coltello è stato consegnato ai tecnici del Ris che effettueranno tutti gli accertamenti per stabilire con certezza, anche sulla base di eventuali tracce ancora presenti, se si tratti dell'arma del delitto Suriano. Si tratta di un coltello da cucina con manico in legno e lama lunga circa 20 centimetri. Il fatto che non sia arrugginito lascia supporre che non trovasse in acqua da molto tempo e che possa quindi trattarsi dell'arma utilizzata per uccidere lo stalker. Il ritrovamento è avvenuto nelle acque del fiume nei pressi di via di Tor Cervara. 

 

 

È SUCCESSO OGGI...

Molesta la ex con messaggi e telefonate: sequestrato un arsenale

È finito con la denuncia a piede libero per atti persecutori del suo aguzzino e con il sequestro di 2 fucili, 2 pistole e una balestra completa di frecce, l’incubo di una barista romana,...

Rieti Cuore Piccante, arriva la kermesse più hot dell’estate: dal 23 al 27 agosto

Il cuore del centro d’Italia è pronto a battere forte per la kermesse più hot dell’estate. Dal 23 al 27 agosto torna l’appuntamento con “Rieti cuore piccante”, la Fiera internazionale del peperoncino che anche quest’anno...

Chiusura in grande stile per il Valmontone Outlet con lo show “Live in Tokyo”...

Chiusura in grande stile per il Valmontone Outlet, la manifestazione che nei mesi di luglio e agosto ha ospitato concerti live e spettacoli gratuiti nel villaggio dedicato allo shopping in provincia di Roma. Sabato 19...

Atac: «Non esiste alcun “documento riservato”, nessun pericolo sicurezza»

«Con riferimento all'articolo apparso oggi sulle pagine del Messaggero dal titolo "Atac, nuovo sos sicurezza. Sui treni della metro A maniglie d'allarme ko", Atac precisa che non esiste alcun "documento riservato", ma solo una...

Testaccio, turisti vittime di rapina: gli autori riconosciuti e arrestati

I Carabinieri del Comando Roma piazza Venezia hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto un cittadino egiziano di 19anni, domiciliato a Guidonia, con precedenti e già sottoposto all’obbligo di firma con contestuale obbligo...