Frascati, sequestrate discariche abusive con rifiuti radiografici ed eternit

0
33

I finanzieri del comando provinciale di Roma hanno individuato e sequestrato, alla periferia di Frascati, due discariche abusive a cielo aperto, su cui erano stoccati consistenti cumuli di rifiuti altamente nocivi per la salute pubblica, principalmente materiali radiografici ed eternit, per cui la normativa di settore prevede uno particolare trattamento a cura di imprese specializzate.

Una delle due aree era contigua ad un’altra discarica abusiva già sottoposta a sequestro in passato dalle stesse Fiamme gialle del nucleo operativo del gruppo di Frascati ove, in barba al provvedimento della polizia giudiziaria già adottato, era continuato lo sversamento di rifiuti nocivi, soprattutto eternit.

Complessivamente sono stati sequestrati circa 6.000 mq e due persone sono state denunciate all’a.g. di Velletri dai militari ma il numero potrebbe aumentare in base agli sviluppi degli accertamenti in corso per risalire alle imprese che si sarebbero illecitamente servite del sito per il conferimento dei rifiuti speciali, invece di convogliarli presso i centri specializzati autorizzati. Al fine di scongiurare la contaminazione delle acque che si trovano nelle immediate vicinanze delle due discariche, sono state già avviate le procedure per la loro bonifica.