Fiumicino, sit in in Regione contro l’ipotesi discarica

0
45

Oltre 200 cittadini si sono ritrovati questa mattina per protestare contro il piano dei rifiuti della Regione Lazio e contro l’ipotesi discarica a Pizzo del Prete, a Fiumicino. I cittadini, che stanno realizzando un coordinamento, hanno voluto sottoporre a tutti i consiglieri la mozione che potrebbe impedire la realizzazione di una discarica e di un inceneritore nella località Pizzo del Prete, Le Macchiacce – Osteriaccia, e richiedere che vengano finalmente attivate le politiche di raccolta differenziata a Roma e in tutta la regione, come già previsto dalla normativa vigente. 

Una delegazione è stata ricevuta dai capigruppo consiliari ai quali è stato richiesto una chiara presa di posizione in merito a questa problematica. Il presidente del Consiglio regionale, Mario Abruzzese, ha preso il documento impegnandosi di diffonderlo ai consiglieri e a discuterla con tutti i capigruppo. Nel frattempo, nel corso del sit-in, molti consiglieri hanno iniziato a firmare pubblicamente il documento. La mozione è stata presentata da Associazione Rifiuti Zero Passoscuro, Associazione Rifiuti Zero Valcanneto, Associazione Rifiuti Zero Cerveteri,  Governo Civico per Cerveteri, Movimento Culturale Giovanile Agro Romano, Comitati Rifiuti Zero, I Terzi, Associazione TErRRE di Fiumicino – Confederazione Italiana Agricoltori Roma, Associazione Culturale In & Out Bracciano riuniti nel Comitato Rifiuti Zero Fiumicino.

Domani si incontreranno al convegno in programma alle 17 alla Corte di Arenaro, a Torre in Pietra, e poi alle 21 saranno in piazza Rossellini, a Ladispoli, per una fiaccolata. «La zona individuata per l’impianto – spiega Claudio Lauteri, proprietario del Casale del Castellaccio, l’area dove dovrebbe sorgere la discarica – non è idonea a livello agricolo, paesaggistico e archeologico. Non è giusto andare avanti per i rifiuti in questo modo: bisogna partire con il porta a porta, ed è quello che chiediamo con forza». «I cittadini sono mobilitati per tutelare la loro salute – aggiunge Massimo Piras, portavoce del Comitato Rifiuti Zero – le strade alternative alla discarica, a cui diciamo no con forza, ci sono e vogliamo farlo capire ai nostri amministratori».

M.G.S.

È SUCCESSO OGGI...

Rubava nelle auto parcheggiate: fermato rapinatore seriale

Nemmeno l’obbligo di presentazione alla P.G. per i suoi precedenti reati lo hanno fatto desistere, ma ieri sera, la sua ostinazione a delinquere gli è costata un altro arresto. In manette un 56enne romano, ben noto ai...

Elezioni Amministrative Lazio, alle ore 12 alle urne il 14,23% di affluenza

Nei dieci Comuni del Lazio ai ballottaggi per le elezioni amministrative, secondo i dati del Ministero dell'Interno, alle ore 12 ha votato il 14,23% degli elettori contro il 18,44 del primo turno, facendo così...

Terribile incidente, si scontrano due auto: traffico in tilt

Disagi e grande traffico già alle prime ore di domenica 25 giugno per via di un incidente avvenuto a Roma, sul Grande Raccordo Anulare tra le uscite Ardeatina e Appia, in carreggiata esterna. A scontrarsi,...
incidente sulla prenestina

Chiede dei soldi a un ragazzo, lui si rifiuta e viene picchiato e rapinato...

É accaduto nella notte a Trastevere. Un extracomunitario ha avvicinato un 30enne, da lui conosciuto, chiedendogli del danaro e, al suo rifiuto, lo ha colpito al volto con una bottiglia. Poi, una volta a...

Problemi alla gola per due militari sotto il tunnel della metro: ma è un...

Falso allarme chimico nel tunnel della metro A che va da Porta Pinciana alla stazione Spagna. Alle ore 11.15 una guardia giurata e un militare hanno avvertito problemi alla gola, immediatamente hanno allertato i...