Arsenico nell’acqua: scatta il divieto

0
33

Disagi per i residenti di Tragliatella che a causa del superato del limite di arsenico nell’acqua non possono né berla né utilizzarla per uso alimentare. Il divieto è stato imposto poiché le analisi effettuate  su campioni di acqua hanno evidenziato il superamento del limite del metallo. E’ così scattata immediatamente   l’ordinanza del sindaco di Fiumicino, Mario Canapini, che prevede il divieto di utilizzo, potabile ed alimentare delle acque fino a quando l’Acea Ato 2 Spa non provvederà al risanamento degli acquedotti rurali Arsial.

Nel frattempo l’azienda, per cercare di ridurre i disagi alle centinaia di famiglie di Tragliatella, assicurerà la puntuale fornitura idrica  per il consumo umano attraverso delle autobotti. Sulla vicenda è immediatamente intervenuta la Asl RmD che ha richiesto all’Amministrazione comunale di disporre l’ordinanza.   L'interdizione riguarda le zone servite dalla rete idrica degli acquedotti rurali Arsial comprese tra  via di Tragliatella, via Strada dei Tre Confini, via Alessandro Ademollo, via Casale di Tragliatella, via della Cadutella, via delle Pertucce, via della Riserva del Pascolaro, via Luigi De Gregari, via delle Quattro Casette e via Gaspare Alveri, ossia le strade principali della località. In queste ore i tecnici del Laboratorio acque ad uso umano dell’Arpa Lazio proseguono con i controlli esterni in collaborazione con la Asl RmD.

I cittadini sono stati informati di poter utilizzare l’acqua “di casa” solo ed esclusivamente per lavarsi e per la pulizia domestica ed anche per la preparazione di alimenti in cui questa non sia “ingrediente” principale, ossia per il lavaggio di frutta e verdura. Resta invece la proibizione di utilizzarla per la preparazione di zuppe, minestre e di tutti quei cibi in cui è ingrediente significativo. 

 Maria Grazia Stella

È SUCCESSO OGGI...

videocamera furti borse cellulari alberghi roma

Il trucco per rubare borse e cellulari: videocamera svela come agivano

Operava negli alberghi del centro di Roma. Erano una vera e propria gang latino americana. Rubavano borse e oggetti di valore agli ospiti degli alberghi. E il modus operandi era sempre lo stesso. La...
roma san giovanni farmacia rapina tatuaggio

Rapina farmacia a San Giovanni: tradito da un tatuaggio

I carabinieri della stazione Roma San Giovanni hanno arrestato un romano cinquantenne ritenuto responsabile di aver commesso, lo scorso 8 marzo, una rapina a mano armata in una farmacia di via Corfinio, nel quartiere...
corda impiccato genazzano suicidio

Orrore a Genazzano: si impicca all’albero del suo giardino

Attimi di terrore negli occhi di alcuni passanti. Un uomo, ancora vivo, penzolava impiccato a un albero. Immediatamente hanno chiamato il 112 e, miracolosamente, l'aspirante suicida è stato salvato. Lo scioccante episodio è accaduto...
tuscolano

Crolla terrazzo di un palazzo al Tuscolano: grave un uomo

Dramma al Tuscolano, questa domenica mattina. Il terrazzo di un palazzo è improvvisamente crollato. Un uomo che stava stendendo i panni ad asciugare al sole è rimasto gravemente ferito. L'episodio è accaduto in via...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Movida tossica a Roma: blitz dei carabinieri

Sedici spacciatori arrestati e centinaia di dosi di droga sequestrate. Hashish, marijauana, cocaina, ketamina e MDMA, tra le altre. È il bilancio dell’intensa attività antidroga eseguita dai carabinieri del comando Provinciale di Roma. L'ennesima...