Furto in villa a Tor de\’ Cenci: un arresto

0
117

È durata poco per L.D. l’illusione di aver messo a segno, questa notte, un colpo sicuro nell’elegante quartiere di Tor de’ Cenci. Il malvivente, un ragazzo albanese di 18 anni, forzando la serratura di una finestra, si era introdotto verso le 5 in un villino in via Rastrelli ma non aveva fatto i conti con i vicini che, allarmati dai rumori sospetti, hanno chiamato il 113.

Le volanti della questura sono arrivate sul posto proprio quando il ragazzo, completato il “lavoro”, era salito in macchina, pronto a darsi alla fuga. Una fuga stroncata però sul nascere dalla polizia che ha bloccato prima il veicolo, poi la disperata corsa a piedi del ragazzo.

All'interno dell'auto abbandonata, i poliziotti hanno trovato tutto l'occorrente per forzare grate e serrature, un passamontagna e la refurtiva. Sono attualmente in corso indagini da parte degli investigatori volte alla ricerca di eventuali complici. Si sospetta, infatti, ci sia stato il coinvolgimento di almeno un'altra persona ancora a piede libero. 

È SUCCESSO OGGI...

Roma, movida sotto la lente dei carabinieri: arresti e multe salatissime

Non conosce sosta l’attività di prevenzione e controllo svolta dai Carabinieri di Roma nelle zone della cosiddetta Movida. Sono molti, infatti, i servizi orientati nelle zone maggiormente frequentate da chi - romani e turisti –...

Testaccio, turisti vittime di rapina: gli autori riconosciuti e arrestati

I Carabinieri del Comando Roma piazza Venezia hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto un cittadino egiziano di 19anni, domiciliato a Guidonia, con precedenti e già sottoposto all’obbligo di firma con contestuale obbligo...

Fiumicino, borse di studio per diplomati e laureati: per le domande c’è tempo fino...

I diplomati e laureati nell’anno scolastico o accademico 2015-2016 residenti sul nostro territorio potranno presentare entro il 18 settembre la documentazione per ricevere una borsa di studio dall’importo variabile a seconda del numero delle richieste inoltrate. La domanda...

“Rajche”, Subiaco svela le sue radici più profonde in tre giorni di festa

La città dei monasteri è pronta a svelare le sue radici più profonde. O meglio le “rajche”, come si dice nel dialetto di Subiaco, che traggono la linfa vitale da tradizioni, musiche, artigianato e...

Drammatico incidente, i familiari di Romolo Antonio Scardella cercano testimoni

Com’è successo l’incidente stradale costato la vita il 5 agosto scorso a Romolo Antonio Scardella? I familiari dell’anziano, 86 anni, di Roma, lanciano un appello alla ricerca di testimoni, con particolare riferimento a un...