Arrestati a Fiumicino con ovuli di droga in corpo

0
41

Erano corrieri della droga, i 10 sudamericani arrestati dai finanzieri del Comando Provinciale di Roma, trovati con la cocaina e l’hashish all’interno delle cavità addominali all’aeroporto di Fiumicino.

Le modalità di arrivo dei corrieri sono state pianificate dall’organizzazione criminale in maniera tale da prevedere l’arrivo a destinazione di almeno uno di essi e con il maggior quantitativo possibile.

Cinque “ovulatori” sono, infatti, stati imbarcati sullo stesso volo ed in un caso, un solo soggetto è stato rinvenuto con oltre 1,7 kg. di cocaina liquida nel suo stomaco, quantitativo quasi doppio rispetto alla media di 0,8 – 1 kg.
Tre corrieri sono, poi, stati trovati in possesso di ovuli di hashish, modalità di traffico piuttosto inconsueta per questo tipo di sostanza stupefacente, il cui minor valore commerciale rende meno conveniente tale tipo di trasporto, considerando che, in media, ciascun corriere viene ricompensato con 3.000 dollari. 
Giunti dal Brasile e dall’Argentina, i narcotrafficanti si sono mescolati tra i passeggeri per poi tentare di uscire dall’aeroporto, ma sono stati fermati dalle Fiamme Gialle del Gruppo di Fiumicino. Durante i normali controlli doganali, i militari si sono insospettiti dal nervosismo manifestato dai malviventi e hanno trasportato il gruppo presso l’ospedale “G.B. Grassi” di Ostia per l’esecuzione dei necessari esami radiografici. Riscontrata la presenza di ovuli nelle cavità addominali, i dieci sono stati ricoverati sino alla completa espulsione degli involucri, in maniera tale da evitare le conseguenze mortali che la rottura di uno di essi avrebbe potuto avere. 

Il bilancio dell’operazione è l’arresto dei 10 ovulatori per traffico internazionale di sostanze stupefacenti ed il sequestro di 7 kg di cocaina purissima e 3 kg di hashish che, se immessi sul mercato avrebbero fruttato, in totale, 4 milioni di euro. Con gli ultimi arresti, gli “ovulatori” fermati dall’inizio dell’anno dai finanzieri del Gruppo di Fiumicino sono 38.

È SUCCESSO OGGI...

Un sogno x due al Veneto di Colleferro

La commedia musicale Un sogno x due al Vittorio Veneto di Colleferro

La commedia musicale Un sogno x due - in scena al teatro Vittorio Veneto di Colleferro dal 18 al 21 maggio (ore 21) - vi farà fare un tuffo in una entusiasmante Italia anni...

Cinque domande a Margherita Tassitano candidata sindaco di Patto Civico

Oggi intervistiamo la dottoressa Margherita Tassitano, candidata sindaco di Patto Civico. E’ un debutto in politica dalla porta principale per la commercialista del Sasso, che si presenta e risponde alle nostre cinque domande:“Sono una...

Mafia Capitale, il sonno della politica genera condanne

I manettari di ogni specie plaudono ai 515 anni di galera che la Procura ha chiesto di appioppare agli imputati di Mafia Capitale. Certo, per reati di associazione mafiosa, ma che se nella sentenza...

Ubriaco semina il panico sull’autobus e aggredisce un carabiniere

Nella serata di martedì i militari della Stazione Carabinieri di Roma Vitinia, in ausilio ad un Appuntato dei Carabinieri libero dal servizio, in forza alla Compagnia Carabinieri Aeroporti di Fiumicino, hanno arrestato un cittadino...
inquilini-condomini-condominio-palazzo-px casilina

Casilina, incubo in un condominio: roghi, minacce di morte, droga e violazioni di domicilio

Teneva sotto scacco i condomini di un comprensorio di via Casilina, con le sue prepotenze che andavano dal furto e danneggiamento allo stalking. L'uomo, un romano di 34 anni, è stato arrestato dalla polizia...