Ariccia, trovate 2 bombe di aereo

0
42

Sono state ritrovate altre due bombe di aereo nell'area del cantiere del Nuovo Ospedale dei Castelli Romani. Un ritrovamento che segue di poche settimane quello del 19 giugno scorso che aveva portato il Genio militare a far brillare altri due identici ordigni bellici.

Con una nota, il Comune di Ariccia ha spiegato: «sono stati ritrovati disseminati nel terreno più di 250 ordigni bellici di varia taglia. Tutti messi in sicurezza, come questi due nuovi ritrovamenti, bombe d'aereo da 250 libre (125 kg). Si è svolta ieri la riunione operativa in Prefettura che ha previsto per il 2 agosto il disinnesco degli ordigni. Verrà pertanto attivato il Centro operativo misto presieduto dalla Prefettura stessa che coordinerà le operazioni”.

Il Comune ha poi voluto rassicurare sulle limitate ricadute delle operazioni sulla popolazione residente e sulla viabilità: «sono solo 4 le famiglie che verranno sgomberate e, buona notizia, la Nettunense non verrà chiusa come è avvenuto a giugno in quanto gli ordigni si trovano più distanti dall'importante arteria viaria. Chiusa al traffico sarà esclusivamente via di Campoleone. Dunque disagi limitati per residenti ed automobilisti».