In centinaia di nuovo senz’acqua

0
41

Non si placano a Marcellina  le polemiche contro l'Acea per la carenza idrica che da diversi giorni  sta coinvolgendo gran parte del paese. Una situazione non nuova nella cittadina. Il caldo torrido dell’ultimo periodo però sta facendo perdere la pazienza alle famiglie con i rubinetti a secco. Per tamponare l’emergenza sono dovute intervenire le autobotti messe ancora una volta a disposizione dell’Acea. I mezzi sono stati parcheggiati in piazza con i cittadini costretti a muoversi con ogni tipo di recipiente per prendere l’acqua. Una situazione aggravata dal caldo di questi giorni. Qualcuno ha segnalato anche casi di malori tra gli anziani. Contro l’operato della società che gestisce il servizio in zona, puntano il dito da più parti. «Il problema che si ripete puntualmente ormai a scadenza quasi mensile deve essere  risolto una volta per tutte – tuonano i residenti  – se c’è ed è evidente qualcosa che non va deve essere risolto».

Probabilmente però dopo i risultati dei referendum del giugno scorso altre potrebbero essere le priorità di Acea. In una nota recente l'azienda comunica che  la società rimane comunque in attesa dei necessari provvedimenti legislativi conseguenti, al fine di verificare la sostenibilità dei relativi investimenti programmatici. Alternativamente, Acea indirizzerà le proprie risorse in Italia negli altri business dove l'azienda è parimenti leader (distribuzione e produzione elettrica, energie rinnovabili, trattamento e smaltimento dei rifiuti) e all'estero. Il problema idrico a Marcellina si ripete ormai da tempo. Negli anni precedenti  il disagio spinse l’allora sindaco e Amministrazione comunale a scrivere  al prefetto di Roma, non solo il Municipio aveva anche espresso l’intenzione di trascinare l’Acea in tribunale  per chiedere il risarcimento dei danni per il mancato miglioramento della rete idrica locale. Per contratto infatti l'Acea dovrebbe provvedere alla manutenzione e sistemazione della rete, cosa che invece, visti i numerosi e crescenti disservizi, secondo il Comune non sarebbe stata messa in pratica. 

 Adriana Aniballi

È SUCCESSO OGGI...

25 Aprile, a Roma una festa ad alta tensione

Gli appelli di istituzioni e associazioni tra cui quello del presidente del Senato, Pietro Grasso, non hanno avuto effetto e a Roma la festa della Liberazione, come lo scorso anno, sara' divisa in due:...
tuscolano

Roma, cane litiga con i padroni e si riifuta di rientrare a casa

Litiga con la padrona e si rifiuta di rientrare in casa. Questa l'incredibile storia di un anziano cane di razza yorkshire soccorso dai vigili del fuoco dopo la segnalazione di alcuni passanti. La notizia è...
Sequestro-Polizia ladispoli

Massacrato e derubato nella notte a Ladispoli: gravissimo

Violenza nelle strade di Ladispoli, nella notte appena trascorsa. Un cittadino straniero di origine nigeriana è stato aggredito, colpito con calci e pugni, e derubato borsello che portava con sé, contenente documenti ed effetti...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Folle inseguimento da Tuscolana a Cassia: due arresti

Duro colpo inferto dai Carabinieri della Compagnia di Ronciglione al traffico di sostanze stupefacenti nella provincia viterbese.   La notte di sabato infatti i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Ronciglione in collaborazione con i...
Sigilli a un ristorante all'Esquilino

Roma, sigilli a un ristorante: dehors del locale completamente abusivo

Fine settimana di controlli da parte della Polizia Locale. Il reparto del supporto operativo Commercio su sede fissa del I gruppo Centro, ex Trevi, diretto dal dott. Roberto Stefano, ha messo i sigilli a...