Tor Bella Monaca, insegue moglie fin dentro caserma con coltello: arrestato

0
24

I carabinieri della stazione Tor Bella Monaca hanno arrestato ieri un cittadino romeno 32enne per maltrattamenti in famiglia, violenza, minaccia, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.

Nel pomeriggio di ieri era infatti giunta in caserma, di corsa e in lacrime, una ragazza poco più che ventenne, seguita a breve distanza dal marito, armato di un coltello a serramanico, che inveiva contro di lei.

L'uomo, furente, non si era accorto di essere entrato all'interno di una caserma e quando ha realizzato dove si trovasse, ha tentato di darsi alla fuga. Vistosi circondato, ha quindi tentato di aggredire i militari ma è stato disarmato e neutralizzato.

La donna e un carabiniere, feriti lievemente dal 32enne, sono stati portati al vicino ospedale di Tor Vergata per essere medicati. Il delinquente è stato invece condotto al carcere di Regina Coeli.