Tivoli, madre abbandona bimbi in auto per giocare ai videopoker

0
26

Avrebbe lasciato i suoi due figli di un anno in auto, sotto al sole, per circa un'ora e mezza per giocare al videopoker in un bar. Il fatto si è svolto in località Villa Adriana a Tivoli e la donna, una 36enne della zona, è attualmente nella caserma dei carabinieri di Tivoli che stanno vagliando la sua posizione.

Secondo le prime ricostruzioni, i due gemellini sarebbero stati abbandonati da soli nell'auto, con un finestrino leggermente abbassato, per oltre un'ora e mezza. La donna avrebbe portato con sé solo la terza figlia di due anni. A notare i due bambini piangere disperatamente, bagnati dal sudore, all'interno dell'auto, è stato un passante che ha chiamato i carabinieri. All'arrivo dei militari la donna si è giustificata dicendo: «Era tutto sotto controllo, sono uscita spessissimo dal bar a vedere come stavano». Ma da alcuni controlli i carabinieri hanno scoperto che la 36enne aveva fatto la stessa cosa all'inizio di giugno.

La donna è stata denunciata per abbandono di minori ed è stato contattato il Tribunale dei minori. Non si esclude che i gemellini di 11 mesi, una volta dimessi dal pronto soccorso, vengano affidati a una casa famiglia.