Roma Lido bocciata dai viaggiatori

0
83

Frequenze scarse, ritardi continui, rallentamenti incomprensibili. E pochissime informazioni. Le opinioni dei cittadini sulla Roma-Lido sono da bollino rosso. Dai binari e i vagoni affollati della tratta che collega il Municipio XIII alla Capitale, i commenti esasperati dei malcapitati pendolari rimbalzano sul portale di Facebook e tramite lettere arrabbiate inviate agli organi di stampa. A scatenare l’ennesima ondata d’indignazione, è stata l’ultima via crucis a cui sono stati obbligati migliaia di viaggiatori, lo scorso mercoledì con il furto di rame sulla linea e i disservizi a catena che si sono prolungati fin dalle ore di punta. Un’odissea che ha bloccato i pendolari per oltre mezzora nei mezzi fermi a Vitinia, senza che ci fosse la benché minima informazione sui motivi dello stop e sul riavvio della metro, come hanno raccontato gli stessi protagonistivittime del disservizio. «I lavori per la manutenzione del ponticello fra Acilia e Ostia Antica e quelli sul ponte del Canale dei Pescatori sono stati dichiarati conclusi un mese fa, – sottolinea il signor Luciano L., uno dei viaggiatori – ma ancora oggi in corrispondenza del tratto di Ostia Antica c'è un rallentamento e ci sono ancora i ponteggi».

Scarse anche le frequenze che, a dire degli utenti, sembrano ancora ridotte rispetto ai mesi antecedenti i lavori. «Anni fa avevano promesso frequenze di passaggio quasi da Metropolitana, ma le promesse, come si può verificare, non sono state mantenute – dice ancora Aldo, un altro pendolare – C’è un treno ogni 15 minuti e non ogni 10 come era prima dell'avvio dei lavori. Una volta era stato promesso che ci sarebbe stato un treno ogni 6/7 minuti, ma questo non è mai successo». Il tam tam sui siti di social network sul lido avviene soprattutto sulla pagina del Comitato Il Trenino. «Cinquanta minuti da Castelfusano a Magliana! – si sfoga M. – Dopo una inaspettata pausa di normalità si ricomincia con i disservizi…evviva evviva, siamo a Roma (ma non è colpa nostra!)». «Da Casalbernocchi a Porta Maggiore ci ho messo due ore, anzichè i normali 45 minuti – gli fa eco D. – Hanno annunciato il ritardo, ma, siamo alle comiche, dopo 15 minuti che non passava hanno detto che avrebbe avuto 10 minuti di ritardo…. poi anche la B andava a singhiozzo». Storie di ordinario disagio per una metro della Capitale, che già inizia a essere affollata dei primi turisti diretti al mare. Con il rischio di lasciare pessimi ricordi ai visitatori delle spiagge di Ostia. 

 Valeria Costantini

È SUCCESSO OGGI...

A1

Madre e figlia travolte in strada a Roma: sono gravi

Incidente in via Pineta Sacchetti 55, dove una donna e la figlia minorenne sono state investite. Le due - secondo prime informazioni ferite in modo grave - sono state portate al Gemelli. Disagi alla...

Roma, carabinieri bloccano stalker sotto casa dell’ex

La scorsa sera si è consumata nella zona di San Pietro l’ennesimo episodio di stalking da parte di un 23enne romano che non aveva accettato la separazione dalla ex fidanzata, che gli è però...

Botte e insulti alla moglie per 20 anni, arrestato a Civitavecchia

È finita, dopo 20 anni, la storia dei maltrattamenti subiti da una donna di 43 anni. Le violenze, secondo quanto denunciato dalla vittima, erano iniziate addirittura nel 1995, quando il marito l`aveva picchiata procurandole...

Truffa del self service a Roma: la trovata di un ladro

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma piazza Dante hanno eseguito il singolare arresto di un cittadino del Bangladesh di 38 anni. L’uomo, nella Capitale senza fissa dimora, si trovava nei pressi di un...

Ostia, aveva tentato il suicidio cercando di fare esplodere il proprio appartamento

È stata arrestata e condotta in carcere. 48 anni, la donna, negli ultimi mesi ha messo in pericolo la vita della sua anziana madre convivente, e dei suoi condomini, minacciando in più occasioni il suicidio,...