Torri Eur, non partono ancora i lavori

0
25

«Stiamo sollecitando l'inizio dei cantieri» ha comunicato il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, riguardo il progetto delle torri dell'Eur di Renzo Piano, rispondendo ai cronisti che gli chiedevano a che punto fossero le trattative con la Fintecna.

Il progetto di realizzazione delle nuovi torri dell'Eur, che da tempo ha ricevuto il via libera dell'assemblea capitolina, non è infatti ancora decollato per problemi interni alla società promotrice.

«Nelle parole con cui il sindaco di Roma sollecita l'inizio dei lavori, c'è tutta l'approssimazione della giunta di centrodestra, che sulle Ex Torri delle Finanze ha dato il peggio di sé» ha affermato Andrea Santoro, Coordinatore del PD del Municipio XII ed ex assessore all'urbanistica. «Alemanno – ha proseguito Santoro – ha bloccato per mesi la riconversione immaginata dall'architetto Renzo Piano, aggiungendo qualche lastra di travertino al nuovo progetto. Oggi invece sollecita l'inizio del cantiere parlando di misteriose trattative in corso. Se lo sviluppo di Roma si è fermato è solo a causa dell'incapacità amministrativa del sindaco e della sua giunta. Nei fatti, gli scheletri delle Torri dell'Eur stanno diventando l'ennesimo simbolo della mala amministrazione della città».