Pirata uccide pedone e fugge: arrestato

0
18

Alla guida della sua berlina ieri sera ha investito e ucciso un pedone a Tor Bella Monaca, a Roma, e poi è fuggito senza prestare soccorso. Il pirata della strada, un cittadino romeno di 29 anni, già conosciuto alle forze dell'ordine, è stato arrestato pochi minuti dopo dai carabinieri dell'aliquota radiomobile della compagnia di Frascati con l'accusa di omicidio colposo, guida in stato di ebbrezza e omissione di soccorso. 

La vittima, un cittadino bosniaco 29enne domiciliato nella Capitale, è stata trasportata ancora in vita al Policlinico Tor Vergata ma è deceduta qualche ora dopo a causa delle gravissime lesioni riportate.

Sono invece scampati miracolosamente all’incidente un cittadino nordafricano e il figlioletto di 4 anni: grazie ad un riflesso provvidenziale, l'uomo ha afferrato il bimbo ed è riuscito a gettarsi addosso ad una recinzione posta fuori della carreggiata, evitando di essere colpito dal bolide che sopraggiungeva a forte velocità.

Il pirata è stato portato in carcere a Regina Coeli.