Rifiuti in fiamme in villa abbandonata

0
25

A distanza di un mese dall’incendio nel complesso industriale ex Milaranza durato ben quattro giorni, ieri pomeriggio i residenti di Piazza della Radio, sono tornati a chiudere le finestre delle loro abitazioni per non lasciare entrare il fumo nauseabondo sprigionato anche questa volta dalla combustione di immondizia accatastata negli anni dai senza fissa dimora, questa volta in una villa in via dei Papareschi20, abbandonata da circa trenta anni, adiacente appunto alle vecchie fabbriche ex Miralanza. 

Orribile lo spettacolo che si è presentato agli occhi dei vigili del fuoco quando infine sono riusciti a rimuovere il portone della villa, trovandosi davanti ad un muro compatto di immondizia che bruciava. L’intero piano terra dell’edificio era, ed è ancora ricolmo di rifiuti, accatastati nel corso degli anni da coloro che lo hanno occupato abusivamente. 

L'articolo completo nel giornale di oggi