Braccialetti identificativi agli immigrati. È polemica

0
64

Un braccialetto con sopra impressi cinque numeri al polso di decine di immigrati, venditori abusivi. Un segno distintivo dal carattere tristemente evocativo quello che sarebbe stato applicato ieri dalla polizia municipale durante un blitz antiabusivismo nel centro storico di Roma.

La vicenda, prontamente denunciata dal consigliere regionale della Federazione della Sinistra, Fabio Nobile, si è verificata nel corso di un'operazione anti-abusivismo effettuata dal I gruppo della polizia municipale. Secondo quanto riportato da un quotidiano, infatti, gli agenti nel corso del blitz non si sarebbero limitati al sequestro della merce ma avrebbero legato dei braccialetti identificativi ai polsi di 64 venditori abusivi.

Per il consigliere Nobile si è trattato di «Un'operazione indegna che riporta alla memoria pagine troppo recenti della nostra storia per non scandalizzare tutte le forze democratiche della Capitale, in primis la comunità ebraica. Quella fascetta-marchio al braccio dei sessantaquattro fermati, che attendevano di essere portati prima al Comando dei vigili e poi in Questura per l'identificazione, li ha resi additabili, diversi, oggetti». 

Di parere opposto il presidente della Confcommercio di Roma, Cesare Pambianchi: «Ben vengano tutti i provvedimenti utili a debellare il fenomeno della vendita illecita di merce contraffatta in tutte le sue forme, e dunque anche il ricorso al braccialetto numerico, se necessario. Trovo infatti fuori luogo e inutili in questo momento polemiche o addirittura fantasiosi accostamenti con avvenimenti del passato che nulla hanno a che vedere con la situazione attuale».

«Di fronte a questo episodio dell'identificazione degli immigrati con dei braccialetti, non vorrei che ci trovassimo di fronte ad un esperimento Roma – ha invece affermato Claudio Di Berardino, segretario della Cgil di Roma e del Lazio – Queste politiche di rastrellamento non fanno onore e non appartengono ad una città che si è sempre contraddistinta per il suo carattere di integrazione». 

È SUCCESSO OGGI...

Calcio, l’addio di Totti scatena i bookmaker: tutte le scommesse possibili

Nonostante fosse un evento annunciato durante tutta la stagione, la notizia dell’ultima partita di Francesco Totti arriva quasi come un fulmine a ciel sereno per tutti i tifosi e gli amanti di questo sport....

Nube tossica Eco X, ecco i risultati dell’aria a Pomezia

Le rilevazioni della centralina che Arpa Lazio ha installato a Pomezia in piazza Indipendenza non hanno rilevato valori anomali di diossina e altri inquinanti nell’aria, mentre quelle nei pressi del luogo dell’incendio stanno tornando...

Multiservizi, 4.000 posti a rischio: rinviata la seduta

di GIULIANO LONGO È stata rinviata al 30 maggio la seduta straordinaria del consiglio comunale dedicata alla Multiservizi dove sono a rischio 4.000 posti di lavoro. La sorte dell’azienda di global service impegnata nelle scuole...
alitalia aereo_airbus_a330_2

Crisi Alitalia, ecco la ricetta del sindaco di Fiumicino

La crisi di Alitalia  coinvolgerebbe circa 2.500 persone che abitano nel comune di Fiumicino e 3.000 persone che sono legate all'indotto. Questa la valutazione del sindaco di Fiumicino, Esterino Montino, nel corso di un'audizione alla...
sgomberato del sottovia di Porta Cavalleggeri

Operazione anti-degrado, sgomberato del sottovia di Porta Cavalleggeri

Questa mattina la polizia locale è intervenuta per sgomberare i locali tecnici e le vie di fuga del sottovia di Porta Cavalleggeri. Sono stati presi accorgimenti particolari, per la quantità di sporcizia da rimuovere...