Agenzia per la mobilità, al via costruzione nuova circonvallazione interna

0
19

Da domenica prossima viabilità modificata su un tratto della Tangenziale Est. In direzione via Salaria, il traffico sarà deviato per circa 400 metri in un nuovo tratto di galleria, artificiale e a due corsie, che sottopassa il ponte stradale della Nuova circonvallazione interna (Nci) per poi reimmettersi sull'attuale sede all'altezza dell'uscita di via Tiburtina-Ponte Tiburtino. Lo rende noto l'Agenzia per la mobilità. In direzione San Giovanni, il traffico sarà invece canalizzato su corsie variabili da due a tre, lungo il muro del Verano, per poi riprendere l'attuale configurazione di due corsie in direzione San Giovanni e due corsie in direzione A24, altezza rampa A24.

Le modifiche sono necessarie per realizzare il collegamento tra la Tangenziale Est e il nuovo ponte che, scavalcando il fascio di binari, si congiunge alla Nuova circonvallazione interna, nel tratto compreso tra lo svincolo dell'A24 e l'uscita di via Tiburtina. La nuova circonvallazione collegherà Batteria Nomentana allo svincolo dell'A24, spostando sul lato di Pietralata il percorso dell'attuale Tangenziale Est. La tangenziale Est diventerà, così, una strada a servizio del quartiere. Roma Capitale, in collaborazione con Rete Ferroviaria Italiana, ha eseguito un complesso studio sul traffico locale, per individuare soluzioni tecniche che permetteranno, quanto più possibile, di limitare i disagi.

Informazioni sono disponibili su www.agenziamobilita.roma.it;www.comune.roma.itwww.ferroviedellostato.it; numero unico della mobilità: 06.57003 .