Tavolino selvaggio: ancora polemica

0
20

Stop al tavolino selvaggio in centro storico. Ora, all'inizio dell'estate, si ritorna a parlare dell'annoso problema mai risolto dell’occupazione di suolo pubblico da parte dei locali, nella più totale assenza di regole, più volte denunciata dai residenti del centro. Il Consiglio del Municipio I ha approvato ieri un ordine del giorno, su una proposta del Pd che chiede una calendarizzazione più celere sui piani di massima occupabilità ancora da stabilire nelle strade del centro. Sul voto al documento che ha spaccato la maggioranza municipale: è infatti passato con i voti di tutti i gruppi politici, eccetto l'Udc, non sono mancate polemiche politiche.

«In questo momento di grande difficoltà economica non possiamo pensare di penalizzare le piccole e medie imprese presenti sul territorio, pur rispettando i residenti con i quali è necessario trovare la giusta sintesi – si legge in un comunicato diffuso ieri dall'Unione di centro – ci dispiace constatare che il Pd preferisce votare un atto con il Pdl e la sinistra radicale, spaccando così la maggioranza, piuttosto che aprire un confronto con l'Udc che è il partito che sostiene questa giunta». A stretto giro la risposta del Pd che ribadisce: «la ferma volontà a portare a termine gli impegni presi a varare i piani entro il 2011».

L'articolo completo nel giornale di oggi