Lancia la moglie dalla finestra: gravissima

0
19

È ricoverata in pericolo di vita al San Camillo la donna che ieri sera era stata lanciata dalla finestra del suo appartamento di Torvaianica dal proprio marito.

A quanto si è appreso, l’uomo l’avrebbe buttata di sotto al termine di una violenta lite, facendole fare un volo di 5 metri. La donna, un'ucraina di 42 anni, dopo l'impatto con l'asfalto avrebbe avuto la forza di sussurrare a un operatore del 118 la frase: «È stato mio marito».

I carabinieri di Pomezia hanno arrestato, con l'accusa di tentato omicidio, l’uomo che però ha negato ogni responsabilità affermando che la vittima era caduta da sola perché ubriaca. Proseguono dunque le indagini per accertare cosa sia realmente accaduto.