Tanta rabbia e commozione di soldi nemmeno l’ombra

0
40

Commozione e rabbia ieri pomeriggio tra le lavoratrici Emmelunga-Aiazzone che hanno abbandonato, dopo oltre tre mesi, il presidio permanente presso il mobilificio di via Pontina. «Siamo rimasti in pochi – hanno detto – qualcuno ha mollato, altri hanno trovato un altro impiego, e l’impegno per una presenza 24 ore su 24 è diventato troppo oneroso». Voci strozzate, lacrime e tanta, troppa frustrazione per dover abbandonare un posto che per loro non ha significato solo il lavoro e lo stipendio a fine mese, ma la vita stessa: «Lasciare questo posto – ha raccontato una delle lavoratrici – vuol dire abbandonare una parte della mia vita. Dopo 31 anni è dura».

Donne e uomini che lì dentro, nei mobilifici Emmelunga e Aiazzone, ci hanno trascorso buona parte della loro esistenza, hanno stretto amicizie e relazioni, forti – lo hanno dimostrato – anche nei momenti di difficoltà. Ieri però hanno lasciato tutto, esausti. L’avvocato dello studio Scicchitano, curatore fallimentare di Holding dell’Arredo, ha fatto il sopralluogo di routine mettendo a verbale la decisione dell’assemblea. 

L'articolo completo nel giornale di oggi

È SUCCESSO OGGI...

Sequestro-Polizia ladispoli

Roma, banda di ladri arrestata dalla polizia: recuperati trolley e arnesi

Due camere piene di valigie, borse, trolley e arnesi provento di furti. E’ quanto scoperto all’interno di un appartamento in via Ostiense dalla Polizia di Stato . A permettere, agli agenti del commissariato Celio l’arresto di...

Trovato morto nel cortile di casa: giallo all’Eur

Si tinge di giallo la vicenda della morte Daniele Stoppello, avvocato da sempre vicino alla comunità Glbt ritrovato morto nel cortile del suo palazzo, in via Cesare Pavese. Sul caso che ha fatto il giro...

Roma, gli immigrati puliscono le strade e chiedono integrazione

C’è chi la solidarietà se la va cercando rendendosi utile socialmente e non elemosinando davanti ai negozi su postazioni ormai divenute fisse. Come nel caso che vogliamo citare oggi. Da un po di tempo...

Obiettivo quiete e minicar sicure: maxi controlli ai Parioli

E' partita giovedì scorso l'intensa attività di controllo della Polizia Locale, svoltasi prevalentemente in via Filippo Civinini e in Piazza Euclide, ai Parioli: da tre giorni decine di pattuglie sono impegnate nell'area per controllare...

Cadavere crivellato trovato a Castel San Pietro Romano: si indaga per omicidio

Orrore a Castel san Pietro Romano dove il corpo di un uomo senza vita e crivellato di colpi è stato trovato stamattina per strada.   L'allarme è scattato poco dopo le 7 ma il cadavere, riverso...