Stazione di San Pietro, investimento mortale

0
21

Questo pomeriggio si è verificato un investimento mortale nella stazione di San Pietro. La vittima, a quanto si è appreso, sarebbe un italiano di 37 anni, A.R., travolto dal treno e deceduto sul colpo. Da una prima ricostruzione sembrerebbe che l'uomo si sia lanciato sotto il treno. 

A causa dell’incidente, dalle 15.40 la circolazione ferroviaria è fortemente rallentata. I treni lunga percorrenza della direttrice Tirrenica, diretti o in arrivo da Civitavecchia, viaggiano sul percorso alternativo via Ponte Galeria. È regolare, invece, anche se fortemente rallentato, l'itinerario per Viterbo. Annunci sonori in stazione informano i viaggiatori sull'evolversi della situazione.

È giunta sul posto la Polizia Ferroviaria che sta ricostruendo l'accaduto.