E’ corsa agli apparentamenti

0
22

Amministrative a Mentana, se ne riparlerà il 29 e il 30 maggio con ballottaggio tra Altiero Lodi, candidato appoggiato da Pd, Udc, IdV e una lista civica, e Mario Barbato sostenuto da Pdl, La Destra e dalla lista “Libera Gente”. Nessuno dei due a conteggio ultimato ha raggiunto il 50% più uno delle preferenze. Lodi ha raccolto il 32,24 delle preferenze, mentre Barbato si è fermato al 35,82%. I numeri parlano di una percentuale altissima dei voti andata proprio alle liste civiche. Significativo il risultato di Adelaide Rotolo che con la sua “Democratrici  per Mentana” si è attestata intorno al 17% ed è certo potrà dire la sua al ballottaggio. Ha sfiorato il 9% Marco Benedetti con la lista “Rinnovamento e cambiamento”, ex Pd insieme alla Rotolo.

Ora bisognerà aspettare per vedere come andranno eventuali accordi con Altiero Lodi e la coalizione che lo rappresenta.  Già in direzione degli apparentamenti guarda il candidato del centrosinistra. «Adesso uniti per vincere –  le sue dichiarazioni ieri a risultato acquisito. Ssono soddisfatto –  ha aggiunto Lodi –  per il risultato elettorale, le forze che si oppongono all'amministrazione uscente sono maggioranza a Mentana. Dovremo impegnarci ancora in queste due settimane ma sono convinto di poter vincere, dal voto emerge con forza la grande voglia dei mentanesi di voltare pagina: si sta avvicinando il momento delle soluzioni». 

L'articolo completo nel giornale di oggi