Apertura di Canapini su Malagrotta bis

0
85

Vogliamo sapere, conoscere, vedere e verificare, dopodiché ci pronunciamo. Non diciamo mai no a niente». Sono le parole con cui il sindaco di Fiumicino, Mario Canapini ha commentato le indiscrezioni che vedrebbero il nuovo sito che andrebbe a sostituire la discarica di Malagrotta nel territorio che amministra. Le voci di queste ore lo individuano in via di Castel Campanile, a Palidoro. È la prima volta che il principale rappresentante istituzionale di un territorio candidato a ospitare l’immondizia di Roma, davanti a ipotesi che hanno sempre provocato reazioni atterrite dei suoi colleghi, non solo non ha detto no, ma ha lasciato spiragli e aperture. Forse non sarà d’accordo, di sicuro non è contrario e sembra disposto ad aprire una discussione.

Smentite secche a questo nuovo scenario non sono arrivate neanche dalla presidente Polverini che, ai giornalisti che le chiedevano un parere, ha detto: «Voi sapete che io non commento le indiscrezioni, perché rimangono tali. Quando ci sarà il sito saremo noi a comunicarlo ufficialmente». Ovvio che il sì di Canapini significherebbe molto sia per la presidente Polverini che per il sindaco Alemanno. Per lunghi mesi sono stati impegnati a passarsi la patata bollente sul luogo candidato ad essere il nuovo sito per la discarica. Trovare qualcuno che li tragga d’impaccio sarebbe, già di per sé, da considerare una vittoria. E non scopriamo oggi i rapporti idilliaci tra Regione Lazio e Comune di Fiumicino.

L'articolo completo nel giornale di oggi

È SUCCESSO OGGI...

Roma, armato di coltello rapina alimentari e tenta la fuga

È entrato in un negozio di alimentari armato di coltello e, dopo aver minacciato alcuni dipendenti, ha asportato alcune bottiglie di alcolici e si è allontanato rapidamente. La fuga di un 39enne romeno, senza fissa...

Barcellona, il cordoglio di Roma: bandiere a mezz’asta in Campidoglio

"Barcellona è un simbolo del cammino europeo verso la conquista dei diritti e delle libertà fondamentali la cui difesa è imperativo per tutti noi e ieri è stata colpita da un ignobile attentato terroristico....
Scoperta camera da letto

Lui morto da giorni, lei disabile: ecco la drammatica scena trovata dalle forze dell’ordine

Drammatica scena trovata dalle forze dell'ordine. Lui, 80 anni, riverso sul pavimento, morto presumibilmente da alcuni giorni per cause naturali e in stato di decomposizione. Lei, la sorella maggiore, 87 anni, impossibilitata a muoversi dal...

Litorale, sabato e domenica navette gratuite per Torre Flavia

L’Amministrazione comunale rende noto che sabato 19 e domenica 20 agosto due corse la mattina alle 9:10 ed alle ore 9:45 collegheranno il centro di Ladispoli  a Torre Flavia. La partenza dei bus è prevista...

San Cesareo, carabineri arrestano “coltivatore” di marjiuana

Dopo alcuni servizi di monitoraggio delle aree agricole isolate, i Carabinieri della Compagnia di Palestrina hanno individuato e arrestato un 57enne originario di Zagarolo ma da tempo residente a San Cesareo, già conosciuti alle...