Protesta del Bastogi, è giallo sulle denunce ai manifestanti

0
46

Coda polemica sulla conclusione del blocco di via della Valle dei Fontanili, con i manifestanti residenti nell'ex Bastogi e i poliziotti ciascuno a rivendicare il merito per la riapertura della strada al traffico automobilistico. In un comunicato stampa la questura ha scritto «Liberata dalla polizia strada occupata a Torrevecchia, 30 denunce». Immediata la replica dei manifestanti che affermano che «La protesta è terminata pacificamente quando trovato l’accordo con il Comune abbiamo sgombrato la strada e tolto i cassonetti che avevamo messo a barriera, ripulendo gran parte dell’immondizia che era stata rovesciata». La Questura tuttavia, anche ieri ha riconfermato di aver inviato il comunicato stampa dove si rivendicava lo sgombero della strada e l’identificazione di circa 30 persone «che saranno denunciate per i reati di manifestazione non preavvisata, blocco stradale, violenza privata ed interruzione di pubblico servizio». Un giallo nel giallo, perchè gli stessi manifestanti sono all’oscuro di tutto.

« Molte cose sono state scritte circa quest’ occupazione, la maggior parte infondate. – spiega una giovane ragazza – Hanno detto che addirittura non liberavamo la strada al passaggio dell’ambulanza, ma non è vero». «Vogliono denunciarci perché vogliamo essere regolarizzati? La casa è un diritto inalienabile. Non voglio una casa gratis, non sarebbe giusto, ma voglio pagare il dovuto in base al mio reddito, considerando ovviamente che vivo con 400 euro al mese» spiega un’altra ragazza, giovanissima, «Questo problema è soprattutto del sindaco Alemanno in quanto primo cittadino. Qualche anno fa l’aveva trovato il tempo per venire proprio qui nel residence, e prometterci case più sicure, assistenza e molto altro. Ci ha comprato con una festicciola, si è preso i nostri voti e ora vuole sfrattarci da casa». Ma gli inquilini di Via Valle dei Fontanili non ci stanno, e ieri hanno fatto un’altra riunione del comitato di quartiere per decide nuove iniziative.

Elisa Calcinari 

È SUCCESSO OGGI...

roma

La truffa dei finti poliziotti: un altro caso a Roma

Con tanto di lampeggiante blu sul tettino, in piena notte, fermavano le auto in transito a Tor Bella Monaca e, spacciandosi per poliziotti, fingevano di effettuare dei controlli,  depredando le persone dei loro averi. Quando sono...
tuscolano

Ostia, scoppia incendio in un appartamento

Ostia via dell'appagliatore 94 incendio di appartamento intorno alle 18 circa.  al primo piano. Di uno stabile di cinque.Sul posto almeno quattro squadre di vigili del fuoco, con ausilio dell autoscala..Coinvolta la cucina da...

Mafia Capitale, quasi 500 anni complessivi di carcere chiesti dai PM per gli imputati

Erano 16 di 46 gli imputati del processo 'Mafia Capitale' che si sono presentati stamane nell'aula bunker di Rebibbia per ascoltare la requisitoria conclusiva dell'Accusa, in attesa della richiesta di condanne che i Pm...

Pomezia, incendio nella sede comunale: indagini in corso

La sede comunale di piazza Indipendenza è stata oggetto la scorsa notte di un attentato incendiario al piano terra. Fortunatamente l’intervento delle forze dell’ordine è stato tempestivo e ha evitato danni gravi. “Un grave attentato...

Si mangia e beve a Marino: arriva il Castelli Food Truck Festival

Partirà sabato 29 aprile e proseguirà fino a lunedì 1° maggio l’evento denominato CASTELLI ROMANI FOOD TRUCK FESTIVAL, proposto e realizzato dall’Associazione “La Stanza delle meraviglie” in partenariato con l’Assessorato alle Attività Produttive del...