Domani cinque comuni al voto

0
24

E’ stato davvero un gran finale, con tanti big in campo. Gli elettori non candidati? Per lo più infastiditi da tanta grancassa. Ma tant’è, il circo delle elezioni amministrative non tradisce mai se stesso. E fortunatamente per almeno qualche ora si resterà in silenzio. Domani cinque comuni saranno chiamati al voto, proviamo a fare il punto della situazione.

A Ciampino il record di candidati sindaco, ben sette: il centrosinistra “spuntato” ma Udc compreso punta su Simone Lupi mentre il Pdl appoggia Anna Rita Contestabile. La diaspora di candidati si riconosce in Sergio Pede (Api), Elio Santoro (Italia dei Valori), Carmen De Sanctis (Città Attiva), Massimo Zito (Fli) e Alessandro Porchetta (Federazione della Sinistra). Nella vicina Marino è scontro soprattutto a due anche se a correre per Palazzo Colonna sono complessivamente in sei. Il ricandidato sindaco di centrodestra, Adriano Palozzi, può contare su una larga coalizione di “moderati” che comprende anche Udc, Api e Fli. Lo sfidante principale è Ugo Onorati, candidato del centrosinistra: il ballottaggio è un’ipotesi plausibile.


L'articolo completo nel giornale di domani