Convoglio metro A, investito un anziano

0
49

Linea A della metropolitana di Roma questa mattina è rimasta bloccata a causa del ritrovamento di un cadavere.

La vittima, investita da un convoglio, è stata ritrovata a pezzi da alcuni operai tra Cornelia e Baldo degli Ubaldi, sotto una galleria della metro. A quanto si è appurato, si tratterebbe di un anziano di 85 anni scomparso da qualche giorno e il cui corpo è stato identificato dal genero.

«La linea – ha spiegato in una nota l'agenzia per la mobilità – non aveva iniziato il servizio a causa del ritrovamento del corpo di una persona, non identificata, sui binari». Dalle 5,30 alle 6,40, infatti, la linea è stata sostituita con bus navetta sostitutivi. Poi, rimosso il cadavere, i treni hanno ripreso a viaggiare regolarmente.

È SUCCESSO OGGI...

Da Roma a Viterbo per incendiare boschi: presi 4 ragazzi

Mai come quest’anno abbiamo avuto la paura di viaggiare. Il terrore di questi anni ci ha reso impotenti e poi è un anno questo (2017) di grandi cambiamenti con il lavoro che non c’è...