Falso allarme bomba al Palazzo di Giustizia

0
43

Due telefonate anonime, fatte questa mattina, poco prima delle 13, da una voce femminile che annunciava la presenza di tre bombe all'interno de Palazzo di Giustizia a Roma, avevano fatto scattare l'allarme. Gli accertamenti in Cassazione hanno tuttavia dato esito negativo.

Un cane anti-esplosivo portato dai carabinieri aveva segnalato la presenza di materiale sospetto nella cassettiera dove vengono riposte le borse degli avvocati. In una borsa sono state infatti rilevate dall'animale tracce di polvere da sparo. Ma le verifiche degli artificieri hanno escluso la presenza di esplosivo. Presenti sul posto carabinieri, polizia, vigili del fuoco e unità cinofile.

L'ingresso su piazza Cavour è stato chiuso temporaneamente, mentre è rimasto aperto quello sul lato destro del “Palazzaccio”.

È SUCCESSO OGGI...

Controlli dei Carabinieri

Arrestati tre giovani nei pressi delle scuole di Cave e San Cesareo

I carabinieri della Stazione di Cave e San Cesareo, negli ultimi giorni, hanno svolto dei servizi nei pressi delle scuole superiori e medie, al fine di contrastare il fenomeno dello spaccio di droghe leggere,...

Sequestrato e minacciato dal suo aguzzino: in manette 40enne

A conclusione di una complessa attività d’indagine, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Palestrina hanno arrestato un uomo italiano di 40 anni, con precedenti, con le accuse di sequestro di persona a...

Malore a un passeggero, metro bloccata

Mattinata di disagi sulla metro di Roma quella di giovedì 25 maggio: in particolare la linea A ha subìto dei forti rallentamenti a causa di un malore di un passeggero alla fermata Arco di Travertino in...

Zingaretti, da ottobre autisti Cotral diventano controllori

"Da ottobre gli autisti Cotral diventano controllori sul bus. Ce lo avete chiesto in tanti, lo abbiamo fatto". Lo scrive in un tweet il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti commentando la notizia che...
telecamere di videosorveglianza sicurezza fiumicino

Frosinone, dati e risultati della videosorveglianza

Sono stati illustrati al comune di Frosinone, i numeri, le statistiche e i risultati della videosorveglianza realizzata mediante il progetto comunale "Città in video". Erano presenti il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, il segretario...