Roma in festa per il Papa e il concertone

0
153

Chiese aperte di notte, molti giovani che hanno dormito per strada e nei pressi del Vaticano per accaparrarsi i primi posti a San Pietro, dopo la sera dei 200mila, quella di sabato al Circo Massimo segnata dalla lunga veglia di preparazione alla giornata di oggi: Roma è una città in festa, invasa dai pellegrini e dai turisti accorsi a festeggiare la beatificazione di Papa Vojtyla, con piazza San Pietro chiusa perché strapiena già prima delle 10 e 14 maxischermi sparsi in città, primi tra tutti quelli al Circo Massimo e Piazza Risorgimento, pronti ad accogliere i tanti rimasti fuori San Pietro.

La cerimonia di beatificazione di Giovanni Paolo II, il cui feretro è stato eccezionalmente traslato nella basilica vaticana, è iniziata intorno alle 10 e ha visto la partecipazione delle più alte cariche dello Stato, con Berlusconi seduto accanto al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, che per l’occasione ha anticipato a ieri i festeggiamenti ufficiali per il primo maggio.

Cerimonia officiata in latino e in altre 12 lingue alla presenza di Papa Ratzinger: un milione i pellegrini giunti a Roma per l’evento che durerà ancora tutta la giornata di oggi e anche domani con la messa finale di ringraziamento, 16 i capi di Stato e circa 90 le delegazioni ufficiali presenti. Attenzione mediatica da parte di tutto il globo ovviamente, con oltre 2300 giornalisti accreditati che seguono l’evento. Il beato Karol Wojtyla sarà festeggiato il 22 ottobre di ogni anno. 

Per il resto Roma è deserta o quasi, con i romani rintanati in casa o “fuggiti” fuoriporta. A completare la festa va ricordata la folla di giovani pronta ad assistere nel pomeriggio al concertone di Piazza San Giovanni, quest’anno dedicato ai 150 anni dell’Unità d’Italia e che per l’occasione si intitolerà “La Storia siamo noi”, con Eugenio Finardi che aprirà il concerto con una versione rock dell'inno di Mameli.

È SUCCESSO OGGI...

Alessandra Rugger in concerto giovedì 19 ottobre all’Asino che Vola

Giovedì 19 ottobre alle 21.30 all’Asino che Vola di Roma, potrete assistere all’evento di presentazione dell’EP “Mi sento Indie” della cantautrice romana Alessandra Rugger. L’artista propone un pop raffinato che attinge dal jazz e...

Roma, anziano si smarrisce e viene ritrovato dalla polizia

Sono stati gli agenti in servizio presso la Sezione Sicurezza della Questura, durante un giro di perlustrazione a piedi intorno al perimetro, ad accorgersi che quell’anziano che camminava scalzo su via Quattro Fontane, a...

Clonazione delle carte di credito e bancomat, skimmer sofisticato per rubare i dati

Nel corso di una mirata attività preventiva, i carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno arrestato un cittadino romeno di 26 anni, in Italia senza fissa dimora, con l’accusa di intercettazione illecita...

Sagra della Castagna e del Fungo Porcino, weekend di chiusura a San Martino

Grandissimo successo per il primo weekend con la sagra della Castagna e del Fungo Porcino a San Martino al Cimino. In migliaia sabato e domenica si sono riversati nel caratteristico borgo medievale, per un...

Ecco il piatto del giorno: gnocchi di patate con pomodoro fresco e basilico

Giovedì? …gnocchi! Qualche lettore si starà chiedendo il motivo per cui ho scelto di pubblicare una ricetta così banale, come gli gnocchi al pomodoro. Beh, a questo punto, giro io la domanda a voi: “quante volte avete...