Frascati festeggia, il suo vino è Docg

0
23

È arrivata mercoledì, dal Ministero delle  Politiche Agricole Alimentari e Forestali – Comitato Nazionale Tutela Vini – la Docg, denominazione di origine controllata e garantita, per il Frascati Superiore e il Frascati Cannellino.

«Dopo molti anni di attesa – ha detto il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti -, finalmente si giunge a un traguardo importantissimo per tutto il nostro territorio. E’ il giusto riconoscimento ad un vino conosciuto in tutto il mondo. Dopo il Cesanese del Piglio nel Lazio, ecco la prima docg della provincia di Roma, un prodotto di punta che conferma la qualità del vino dei Castelli Romani e farà certamente da traino per tutto il comparto enologico provinciale». Soddisfazione ribadita dall'assessore provinciale alle Politiche dell’Agricoltura, Caccia e Pesca, Aurelio Lo Fazio. 

L'articolo completo nel giornale di oggi