Pomezia, picchiano donna incinta per un posto a sedere

0
94

Erano da poco passate le 21, martedì sera, quando due cittadinighanesi sono saliti a bordo di un autobus di linea nel centro cittadino di Pomezia fronteggiando con strafottenza una coppia di coniugi, lei italiana di 25 anni, lui di origine marocchina di 30 anni, pretendendo i loro posti a sedere. Al rifiuto opposto dalla coppia, i due li hanno violentemente aggrediti prendendoli a calci e pugni, senza fermarsi nemmeno di fronte all’evidente stato di gravidanza della ragazza. A quel punto l’autista del mezzo pubblico ha immediatamente chiamato il “112” e, pochi istanti dopo, una pattuglia di carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Pomezia, impegnata in un controllo a poca distanza dalla fermata del bus, è intervenuta ammanettando i due stranieri.

Trattenuti in caserma, gli aggressori sono in attesa di essere giudicati con rito direttissimo. Le vittime della brutale violenza sono state trasportate al policlinico S. Anna di Pomezia: il 30enne ha riportato lafrattura del setto nasale con una prognosi di 20 giorni mentre la donna,che nel corso della zuffa era stata piùvolte strattonata e colpita, ha riportato alcune contusioni e una lombalgia, giudicate guaribili in 5 giorni. Fortunatamente, i medici hanno escluso complicazioni per lo stato di gravidanza.

È SUCCESSO OGGI...

Spaccia in un parco per bambini e per non farsi prendere ingerisce ovuli di...

In esito ai servizi predisposti dal Questore Guido Marino, volti alla salvaguardia della sicurezza e al contrasto di ogni forma di illegalità nel quartiere Pigneto, sono stati effettuati due arresti dagli agenti della Polizia...
Sergio Pirozzi Amatrice

Terremoto, Pirozzi in procura a Rieti per i fondi degli sms

"Al Procuratore ho ribadito quanto ho già detto nei giorni scorsi". A dirlo è il sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, uscendo dalla Procura di Rieti dove nel primo pomeriggio è stato ascoltato quale persona informata dei...

Noi con Salvini, lasciano i coordinatori di 8 municipi

"Non crediamo più nel progetto politico di Noi con Salvini a Roma, poichè a Roma e nel Lazio è stato affidato nelle mani sbagliate. Aggiungiamo le nostre dimissioni a quelle già date sabato scorso...

Pauroso incidente vicino Roma: un morto

Non ha ancora un nome la vittima del terribile incidente di ieri sulla via Nettunense al confine tra Aprilia e Nettuno. L’uomo sarebbe stato colpito da un’auto in fuga e sbalzato a diversi metri. I carabinieri...

Il pusher cambio casa: preso insospettabile a Valmontone

Rimane alta l’attenzione dei Carabinieri della Compagnia di Colleferro sulla prevenzione e la repressione del fenomeno dello spaccio di droga. I militari della Stazione di Valmontone hanno arrestato un 55enne italiano, disoccupato e con precedenti,...