Nel degrado l’area intorno al sepolcro

0
57

Tra passanti incuriositi e chi fa benzina distrattamente, in molti sicuramente si saranno chiesti cosa sia quel complesso in pietra visibile a chiunque percorra via dello Scalo San Lorenzo. Il monumento in questione è il sepolcro di Largo Talamo, bene monumentale per la città di Roma. Situato all'incrocio tra via dei Campani e viadei Lucani, l'antico sepolcro, importante testimonianza della presenza nell'area di monumenti funebri, non gode di ottima manutenzione. Cartacce, lattine, vetro, plastica e persino un passo carrabile sradicato da chissà dove: questo lo scenario dello spazio circostante.

I rifiuti però non hanno impedito di ripulire il prato da erbaccee gramigna, evidenti infatti sono i segni della recente trinciatura dell'erba nonché della potatura di alberi e arbusti. Non è difficile dunque chiedersi cosa abbia ostacolato a chi di dovere, una disposizione adeguata dell'area in vista delle prossime visite.

Risalente alla prima metà del I sec. d.C.e rinvenuto nel 1935 lungo l’antico tracciato della via Collatina, il sepolcro è gestito, mantenuto e valorizzato dalla Sovraintendenza ai Beni Culturali. Il sito è inoltre accessibile prenotando una visita allo 060608, numero predisposto dal Comune di Roma e dedicato alle informazioni turistiche e culturali. Oltre al mausoleo, tutti i visitatori potranno avere un'ulteriore testimonianza della manutenzione dei beni culturali a Roma e in Italia.

Paola Filiani

È SUCCESSO OGGI...

Sequestro-Polizia ladispoli

Massacrato e derubato nella notte a Ladispoli: gravissimo

Violenza nelle strade di Ladispoli, nella notte appena trascorsa. Un cittadino straniero di origine nigeriana è stato aggredito, colpito con calci e pugni, e derubato borsello che portava con sé, contenente documenti ed effetti...

Roma, colpisce al volto una donna per derubarla

Un agente della polizia penitenziaria libero dal servizio, in via Tiburtina, ha assistito allo scippo di una borsa nel corso del quale il malvivente, per vincere la resistenza della vittima, l'ha colpita al volto....
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Folle inseguimento da Tuscolana a Cassia: due arresti

Duro colpo inferto dai Carabinieri della Compagnia di Ronciglione al traffico di sostanze stupefacenti nella provincia viterbese.   La notte di sabato infatti i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Ronciglione in collaborazione con i...
cerveteri

Cerveteri, acqua contaminata: è allarme sabotaggio

Potrebbe esserci un tentato atto di «sabotaggio» alla base della misteriosa contaminazione dell'acqua rilevata questa mattina a Cerveteri. Contaminazione che solo grazie al tempestivo intervento della ditta “Paganini Maurizio e Figli s.n.c.”, incaricata della...

Guidonia, Emanuele Di Silvio è il candidato sindaco del Partito Democratico

Emanuele Di Silvio è il candidato sindaco del Partito Democratico di Guidonia Montecelio. L’annuncio ufficiale è arrivato  dal segretario cittadino Mario Lomuscio al termine dello scrutinio risultano 1.494 cittadini iscritti all’albo degli elettori su...