XVIII/ Corsi sull\’ambiente al parco della Cellulosa

0
19

 

Doveva rispondere positivamente ad almeno uno dei seguenti requisiti: miglioramento della qualità della vita sociale e di relazione dei cittadini; riqualificazione urbana di luoghi di aggregazione sociale, culturale e sportiva; incentivazione del settore occupazionale; valorizzazione delle risorse presenti sul territorio.

Beh, il progetto del Comitato Promotore del Parco della Cellulosa, onde evitare dubbi, li ha soddisfatti tutti. Così l'associazione presieduta da Luciano Del Bianco, che prende il nome dall'omonimo parco perché mira a fare di esso un vero e proprio centro di identificazione per tutti i residenti di Casalotti, ha vinto il bando di concorso "prevenzione mille" della Provincia di Roma, e ha ottenuto, forte del suo primo posto in graduatoria, il finanziamento istituzionale previsto in merito alle proposte "tese al superamento del disagio sociale esistente in alcune zone di degrado", si legge nel regolamento. 

Per farla breve, insomma, se Parco della Cellulosa è tornato al servizio dei cittadini, il merito è anche – e soprattutto – dell'attivismo dei volontari del comitato del municipio XVIII, che oggi alle 17:30 ospiteranno nella loro sede, in via della Cellulosa 132, proprio il presidente della Provincia di Roma Nicola Zingaretti, dando ufficialmente il via a tutta una serie di iniziative e corsi di educazione ambientale rivolti soprattutto ai giovani. «E' il compimento di un percorso», dice soddisfatto il vice presidente del Comitato Fulvio Bartoloni. «Ora però dovremo fare una forte campagna divulgativa nelle scuole del quartiere, dalle elementari sino alle superiori. I progetti, comunque, sono rivolti a qualsiasi fascia d'età e sono consultabili sul nostro sito».  

 

Francesco Gabriele