Uomo viveva in casa con tre tonnellate di rifiuti

0
23

 

Nel suo appartamento al quartiere Tuscolano “conservava” ben tre tonnellate di immondizia. I rifiuti, stipati in tutte le stanze dell’appartamento, “convivevano” con un uomo di sessanta anni che probabilmente schiavo di una sua ossessione non buttava mai la spazzatura prodotta, ma anzi, la accumulava nei due piani su cui è disposta l’abitazione.

La storia incredibile è stata scoperta dai vigili urbani del X gruppo e della sezione decoro. Le immondizie erano conservate anche dentro due automobili di proprietà dell’uomo che si trovavano parcheggiate nel garage del palazzo in cui viveva.  Quest’ultimo episodio era già noto alle autorità, che avevano infatti negato lo scorso annoal garage l’autorizzazione antincendio per la presenza dei due veicoli pieni di rifiuti. 

Ora serviranno circa cinque giorni per ripulire completamente l’appartamento dai rifiuti.