Maccarese, una battaglia vinta dai pendolari

0
86

Dopo i disagi denunciati dai pendolari che quotidianamente utilizzano la tratta tra Maccarese, Palidoro, Torre in Pietra e la capitale a causa della soppressione del treno delle 16.39, ieri la società Trenitalia ha deciso di intervenire ripristinando il convoglio. Sono state così accolte le richieste degli utenti e, anzi, i treni delle 17.09 e 17.14 sono stati fusi in quello unico delle 17.14.

La società, che sta effettuando la manutenzione sia dei rotabili sia delle linee, aveva deciso di sopprimere il convoglio delle 16.39 da Termini per Torre in Pietra. Con il risultato che tra un treno e l’altro, in pieno orario di punta, c’era un “buco” di un’ora e mezza. «A quell’ora», aveva dichiarato Andrea Ricci del Comitato pendolari Maccarese-Palidoro, «si assisterebbe a un vero e proprio "assalto all’arma bianca” per guadagnarsi un rettangolino di spazio».

Il comitato si era pertanto attivato per chiedere all’azienda l’inserimento di un convoglio che arginasse i disagi ai passeggeri. L’annuncio della soppressione era stato dato giovedì 24 marzo e il ritiro avrebbe dovuto essere operativo dal giorno successivo, ossia venerdì 25 anche se, ipso facto, il convoglio era stato ritirato lo stesso giovedì. I pendolari, manco a dirlo, erano rimasti sconcertati anchese la società si era scusata per il “disagio”.

Un disagio che, in realtà, si era tradotto in un grandissimo disservizio. «Ci sembra di capire che sia stata effettuata in grande fretta la manutenzione, anche se questa continua tuttavia a essere carente», aveva spiegato Ricci. «A Maccarese, a febbraio dello scorso anno si verificò il deragliamento di un treno per probabile mancanza di manutenzione su uno scambio: a distanza di tredici mesi, sulbinario 4 non c’è stato alcun intervento».

Al momento la situazione è fatta quindi di treni su cui è sempre più difficile riuscire a salire, per il cui potenziamento e miglioramento i pendolari combattono “battaglie disperate”.

In previsione dell'arrivo di nuovi residenti a Maccarese e Palidoro, il comitato ha più volte espresso l’intenzione di coinvolgere le istituzioni locali in un'azione decisa per imporre alla società un miglioramento del servizio. Per ora, intanto, una battaglia è stata vinta.

Maria Grazia Stella

È SUCCESSO OGGI...

A1

Madre e figlia travolte in strada a Roma: sono gravi

Incidente in via Pineta Sacchetti 55, dove una donna e la figlia minorenne sono state investite. Le due - secondo prime informazioni ferite in modo grave - sono state portate al Gemelli. Disagi alla...

Campidoglio, per il Servizio Giardini in arrivo 30 nuovi giardinieri

Erano anni che non si procedeva alle assunzioni di nuovi addetti per interventi sull’ambiente, le ultime nel 2007. E ora l’importante novità: l’Amministrazione Capitolina ha sbloccato le assunzioni e disposto il reclutamento con urgenza...

Truffa del self service a Roma: la trovata di un ladro

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma piazza Dante hanno eseguito il singolare arresto di un cittadino del Bangladesh di 38 anni. L’uomo, nella Capitale senza fissa dimora, si trovava nei pressi di un...

Ostia, aveva tentato il suicidio cercando di fare esplodere il proprio appartamento

È stata arrestata e condotta in carcere. 48 anni, la donna, negli ultimi mesi ha messo in pericolo la vita della sua anziana madre convivente, e dei suoi condomini, minacciando in più occasioni il suicidio,...

Lazio, ecco la settimana in Consiglio Regionale

Il Consiglio regionale è convocato in seduta ordinaria (n. 79) mercoledì 26 luglio 2017 alle ore 10,30 per il question time e l’esame della proposta di deliberazione consiliare n. 78, “Approvazione del Rendiconto...