Furto di rame sulla Roma-Cassino tra Casilina e Ciampino

0
26

E’ tornata alla normalità alle 12.30 la circolazione ferroviaria sulla linea Roma – Cassino, rallentata da questa mattina per un tentativo di furto di circa 40 metri di cavi di “oro rosso”avvenuto durante la notte tra Roma Casilina e Ciampino. Lo comunicano in una nota le Ferrovie dello Stato.

Coinvolti 70 treni regionali con ritardi medi di 10 minuti. 

Il furto è stato rilevato dalle squadre tecniche di pronto intervento del Gruppo FS inviate sul posto dalla Sala Operativa, in seguito all’anomalia segnalata dagli apparati tecnici di sicurezza. I cavi in rame, infatti, alimentano i sistemi di controllo della circolazione. 

La sottrazione dei cavi in rame non comporta problemi di sicurezza alla circolazione ferroviaria che prosegue, sebbene rallentata, secondo specifici protocolli di sicurezza.