Ciampino, sgomberato campo nomadi abusivo

0
21

È stato sgomberato nelle prime ore di questa mattina un campo nomadi abusivo con un’operazione congiunta di carabinieri di Santa Maria delle Mole e polizia locale.

Secondo quanto riferisce in una nota il comune di Ciampinosono stati identificati "oltre 50 nomadi e 28 mezzi (roulotte, furgoni e camper) che si erano insediati da circa una settimana abusivamente in un terreno compreso nel confine dei due comuni. Il gruppo di Rom – di etnie spagnola e francese – si era trasferito nell'area tra Via Mameli e Via Capanne di Marino, a ridosso della Via Appia Antica, a seguito del trasferimento voluto dal Comune di Roma di questi da un campo abusivo della Capitale al campo 'La Barbuta' di fronte all'Aeroporto di Ciampino, dove però si sono palesati da subito incompatibilità con gli attuali occupanti del campo che hanno portato al trasloco, di fatto, del nuovo gruppo di meno di un chilometro”.