Fiumicino, permessi per disabili: scattano i controlli

0
24

l presidente della commissione trasparenza al Comune di Fiumicino, Silvano Zorzi (Pd), annuncia di aver avviato un giro di vite sui permessi per disabili rilasciati dal Comune traiano.

«Come presidente della commissione trasparenza sottolinea Zorzi ho ricevuto diverse lettere dai cittadini, che mi segnalavano alcune incongruenze sul rilascio dei nulla osta per i parcheggi. In queste segnalazioni si parla di disparità di trattamento,con alcune pratiche che avrebbero viaggiato spedite e altre che sarebbero finite nel dimenticatoio per poi essere definitivamente cassate, senza un motivo particolare. Abbiamo approfondito la problematica in almeno due riunioni di commissione, accorgendoci che dietro alla maggior parte dei rifiuti non c’eraun'effettiva motivazione, almeno non c'erano differenze sensibili rispetto ad altre pratiche che sono state invece accordate».

Zorzi cita gli esempi di nulla osta rilasciati a famiglie con ampi spazi auto all’interno delle proprie abitazioni e di altri permessi negati a chi non ha un garage di proprietà, ticket accordati a chi abita in strade private chiuse al traffico e non accordati a famiglie con disabili che abitano in strade ad alta densità di traffico, dove parcheggiare è un’odissea». Ilproblema principale sarebbeda rintracciare in un regolamento comunale troppo largo, che sarebbe soggetto a interpretazioni diverse e, in alcuni casi, contrastanti.

Leggi l'articolo completo sul quotidiano di oggi