Castelnuovo, ancora proteste per gli immigrati

0
38

 

Protesta ieri mattina al Cara di Castelnuovo di Porto dove una ventina di attivisti di Action si sono incatenati davanti  ai cancelli del centro per impedire al pullman, con a bordo almeno una cinquantina di richiedenti asilo diretti in Sicilia, di uscire. «Lo abbiamo fatto per impedire questa deportazione» ha detto Giovanna Cavallo, poco dopo, però il pullman è stato fatto passare da una uscita laterale per evitare  l’incontro con i manifestanti che comunque annunciano nuove iniziative. «Andremo a protestare davanti alla prefettura, a Palazzo Valentini», dicono. 

A disporre i trasferimenti dei richiedenti asilo dal Cara in un campo attrezzato di Mineo in Sicilia è stato il Ministero con l’avvallo del Campidoglio. Al loro posto nel centro di Castelnuovo è previsto l’arrivo dei nomadi sgomberati dagli insediamenti abusivi della Capitale. «La lista arrivata dal Ministero dell'Interno  – dicono dal Cir (consiglio italiano per i rifugiati) – contava 55 persone ma, dopo la segnalazione di casi vulnerabili da parte di alcune associazioni, la lista definitiva si è ridotta a 43 richiedenti asilo. Ieri solo in 29 hanno deciso di accettare il trasferimento». Dal Cir chiedono che vengano immediatamente sospesi i trasferimenti dei rifugiati politici verso Mineo a Catania, «centro di cui non si capisce la natura giuridica – sostengono – e che si pone assolutamente al di fuori delle attuali norme e della procedura d'asilo».  

E oggi a Riano in merito ai trasferimenti del Cara, è prevista una manifestazione di protesta di IdV, Sel e Fds che distribuiranno volantini informativi a tutta la popolazione. «Dall’emergenza rifiuti alla questione nomadi – dicono – il sindaco Alemanno tratta la provincia come una sorta di ‘dependance’ del Campidoglio. La decisione di utilizzare il Cara per i cosiddetti 'nomadi' romani, che nomadi non sono più da tempo, mandando i rifugiati che adesso vi soggiornano a Catania, è una cosa intollerabile e offensiva per la civiltà politica e per la dignità umana».

È SUCCESSO OGGI...

Pd, Pd Roma, Orfini, Barca, Esposito, Marroni, primarie, partito, democratico

Il popolo Dem al voto per le primarie: incognita affluenza

Il popolo dem al voto oggi per le primarie del partito nella sfida a tre fra l'ex premier Renzi, il guardasigilli Orlando e il governatore della Puglia Emiliano. Si vota in 10 mila gazebo...

1 maggio Carabinieri a cavallo per i parchi di Roma

Anche per il primo maggio, così come era stato positivamente sperimentato a Pasqua, ci saranno anche pattuglie di Carabinieri a cavallo, a piedi e con auto elettriche impiegate nelle aree verdi della Capitale per...

Centocelle: arrestati fidanzati pusher

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro hanno arrestato un 33enne di Catania, senza occupazione e con precedenti, e una 29enne della provincia di Bari, senza occupazione, con l’accusa di detenzione...

Gettati nel cassonetto: cuccioli di gatto salvati dalle forze dell’ordine

Il giorno 30 Aprile 2017 alle ore 10.00 circa, squadra del Comando di Roma è intervenuta nel Comune di Roma Via Riserva di Livia 8, per recuperare dei cuccioli di gatto che ignoti avevano...

Roma, arrestato latitante con mandato di cattura internazionale

Importati risultati nelle ultime 24 ore dai militari dell’Esercito appartenenti al raggruppamento Lazio – Umbria – Abruzzo, a guida Brigata Sassari nell’ambito dell’Operazione Strade Sicure, che operano congiuntamente alle Forze dell’Ordine. In particolare é...