Ucciso un cinese in via Principe Eugenio

0
22

 

Accoltellamento mortale di un cinese in via Principe Amedeo, nel quartiere Esquilino, "chinatown" di Roma.  L'aggressione è avvenuta in un cortile condominiale ieri pomeriggio intorno alle 15, e a dare l'allarme sono stati alcuni passanti che si trovavano in strada, quando hanno visto un ragazzo, intorno ai 30 anni, accasciarsi sull'asfalto subito dopo un aggressione.

Le persone che lo hanno immediatamente soccorso hanno trovato il giovane in fin di vita con una  profonda ferita al petto e alla gola dal quale sgorgava sangue senza interruzione e non hanno fatto in tempo a chiamare un ambulanza di soccorso prima che il ragazzo perdesse la vita. Gli stessi soccorritori, inoltre, non hanno visto persone fuggire e per il momento nessuno ha saputo fornire indicazioni sull'aggressore.

Gli agenti del commissariato Esquilino che indagano sulla vicenda hanno però iniziato a seguire alcune piste secondo le quali non si esclude che l'accoltellamento sia un omicidio ad opera di un connazionale cinese.