Rave all\’ex Covalca di Pomezia: 200 identificati

0
134

 

Erano giunti da tutta Italia, chiamati a raccolta grazie a facebook, agli altri social network e chat o al semplice passaparola. Più di 300 giovani, fin dalle 22 di sabato sera avevano intasato le strade limitrofe a via dei Castelli Romani, luogo in cui si trovava il capannone dell'ex Covalca, ormai in disuso da circa 10 anni, location perfetta per il rave party di fine settimana.

La musica ad alto volume è iniziata verso le 22, quando più di 300 giovani erano già all'interno dello stabilimento. Circa 4 ore dopo i carabinieri di Pomezia, agli ordini del maggiore Micucci e quelli del commissariato di Ostia, coordinati dal dirigente Antonio Franco, richiamati sul posto, oltre che dai bassi assordanti, anche dai serpentoni di auto che si avvicinavano al deposito abbandonato, hanno cinturato l'edificio, invitando chi arrivava a tornare a casa. Nel corso delle operazioni circa 200 giovani, di età compresa fra i 15 e i 25 anni, sono stati controllati mentre uscivano a piedi dal capannone.

La mattina seguente è scattato il vero e proprio blitz all’interno del capannone: i militari hanno interrotto la musica, procedendo all'identificazione dei presenti. Per chi ha tentato di allontanarsi a bordo delle proprie auto sono scattati i controlli sulle strade, che hanno fatto emergere un notevole consumo di sostanze alcoliche e stupefacenti durante la "festa" anche da parte di minori. Al termine del blitz i militari hanno sequestrato l’attrezzatura utilizzata per la diffusione sonora, provvedendo alla denuncia dei responsabili per invasione di terreni ed edifici. Il rave dell'altra notte si aggiunge agli altri raduni illegali interrotti negli ultimi mesi a Fiumicino, Frascati e Torcervara.   

È SUCCESSO OGGI...

Atac, ci vuole il commissario: concordato rischioso

Atac, altra strada possibile. Il concordato in bianco per Atac é la strada scelta dall'Amministrazione 5 stelle senza dare modo all'aula di confrontarsi su possibili alternative. La procedura é rischiosa e dal finale incerto;...

Amatrice, Pirozzi inaugura il nuovo palazzetto: «Si riparte dallo sport»

"È stato inaugurato oggi, martedì 26 settembre, il Palazzetto dello Sport di Amatrice, appena restaurato con l'obiettivo di ripristinare la funzionalità dell'impianto sportivo per ospitare sessioni di diverse discipline sportive e didattiche, del nuovo...
Ladispoli

Trasporto pubblico a Ladispoli, novità per studenti e famiglie

“Abbiamo messo mano ad alcuni orari dei bus urbani per soddisfare le esigenze degli studenti di Ladispoli che usufruiscono del trasporto pubblico per andare a scuola a Cerveteri. Nel contempo, ci stiamo attivando per...

Tecnici Sigma e Saima in sciopero: “Licenziati per i mancati pagamenti di Atac”

Con un volantino davvero particolare i tecnici delle società Sigma spa e Saima spa - che sono gli addetti alla manutenzione degli apparati di controllo, accesso e bigliettazione della metropolitana di Roma - hanno annunciato a coloro...

Roma, Stadio Olimpico sorvegliato speciale: controlli della polizia

Dal mese di agosto in concomitanza con l’inizio della nuova stagione calcistica, il personale della Polizia di Stato - Divisione Amministrativa, diretta da Carlo MUSTI, ha svolto numerosi e mirati controlli straordinari, in relazione...