Casilino, bar trasformato in bisca: sequestrato

0
162

17 persone sono state denunciate dopo esser state sorprese dagli agenti del Commissariato Casilino a giocare d’azzardo in un bar trasformato in bisca clandestina.

Il blitz della polizia, diretta da Antonio Roberti, è scattato dopo un’attenta valutazione di alcune notizie trapelate nella zona, durante l’attività di controllo del territorio. Gli agenti, dopo la chiusura del bar di via Caltavaturo, hanno fatto irruzione nel locale trovando35 persone intente a giocare a poker, poker texano e gioco dei dadi.

In un primo momento sono stati fermati 6 uomini intorno ad un biliardo con i dadi poggiati sul bancone e somme di denaro in mano e, successivamente, altri sei, tra cui il marito dell’affittuaria, gestore del locale. È stato poi scoperto in un angolo del bar, anche un terzo tavolo con 5 giocatori di poker.

La proprietaria dell’esercizio ha dichiarato agli agenti di aver deciso, di comune accordo con il marito, gestore del bar, di intraprendere l’illecita attività, a causa delle numerose difficoltà economiche.

Al termine degli accertamenti tutte le 17 persone sono state portate al commissariato e denunciate per gioco d'azzardo, mentre la proprietaria, M.S. di 32 anni, e' stata accusata di  favoreggiamento. Sequestrati anche il locale, circa 10.000 euro in contanti e 400 fiches in plastica. 

È SUCCESSO OGGI...

Ladispoli, divieto di uso dell’acqua potabile in due frazioni

L’amministrazione del sindaco Grando informa i cittadini che è stata emessa ordinanza di divieto di consumo per uso alimentare dell’acqua a Monteroni e Marina di San Nicola. Nella frazione di Monteroni l’analisi chimica ha rilevato...

In 48 ore arrestati 18 pusher: mezzo chilo di droga e un bottino di...

Nelle ultime 48 ore, mirati blitz antidroga dei carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno portato all’arresto di 18 pusher scoperti in flagranza mentre spacciavano dosi di stupefacente in molte zone della Capitale. Al setaccio...

Rubano motociclo d’annata, ma vengono ripresi da una telecamera

Due fratelli romani di 29 e 35 anni sono stati scoperti e denunciati a piede libero dai carabinieri della Stazione di Cerveteri dopo aver rubato una vespa d’annata, caricandola sulla loro auto. I militari sono...

Lazio-Spal, aggrediti due tifosi ospiti. Un arresto

Dovrà rispondere di rapina aggravata il tifoso biancoceleste che ieri sera, al termine della partita Lazio-Spal, insieme ad altre persone, ha aggredito due tifosi ospiti rei di indossare le sciarpe della Spal. Sono stati gli agenti...

Canile Villa Andreina incustodito mentre un incendio lambisce le gabbie degli animali

Acilia, domenica ore 13, villa Andreina canile privato convenzionato col Comune di Roma dal mese di giugno 2014, recentemente ha anche ottenuto una proroga. I cani reclusi nella struttura, rigorosamente chiusa al pubblico, sono circa 70 di cui 6 recentemente trasferiti da Muratella oltre...