Palestrina, donna romena muore dopo lite

0
24

I Carabinieri di Palestrina hanno fermato oggi un uomo di nazionalità rumena, P.D., 38 anni, in quanto "gravemente indiziato" per la morte della compagna, giunta ieri cadavere all'ospedale dopo l’intervento di un’ambulanza del 118.

La donna, una 36enne, mostrava "ematomi all'omero destro, braccio e avambraccio destro, escoriazioni al gomito destro, ematoma all'anca destra e piede destro, alla gambadestra e sinistra e al ginocchio sinistro, ferita escoriata al torace, ecchimosi perianali e peri-vaginali, ferita escoriata al gluteo sinistro con ecchimosi perilesionali.

I due erano entrambi alcolisti. Indagini sono in corso per accertare come siano andati i fatti. (5web)