IX/ Writers selvaggi a Villa Lazzaroni

0
91

Dopo neanche 15 giorni dalla ripulitura il muro esterno di Villa Lazzaroni, sede istituzionale del Municipio IX, è stato imbrattato di nuovo dalla mano sconsiderata dei writers di zona. A nulla è servita, come troppo spesso accade, l’operazione della squadra di decoro urbano e della Sovrintendenza comunale, che avevano rimosso circa 2700 metri quadri di scritte con idropulitrici e vapore soltanto a inizio febbraio.

Ci si chiede a questo punto se per arginare il problema, che affligge non solo il quartiere Appio-Tuscolano, sia il caso di installare telecamere strategiche in grado di beccare i vandali, un esercito silenzioso di ragazzini in tute sbrindellate che si aggirano impiastrando muri, alberi e cabine telefoniche con “tags” e scarabocchi incomprensibili. Un problema ancora più grave se si considera che “l’80% degli imbrattamenti che rovinano la bellezza dei palazzi e delle città – come dichiara una squadra di operatori Ama – sono su muri di edifici privati, dove l’Ama stessa non può intervenire perché la competenza della pulizia è affidata ai proprietari degli immobili, condomini o palazzi che siano.”

Per promuovere l’attività di decoro l’Ama ha anche realizzato sul suo sito internet uno spazio che favorisca l’incontro tra domanda e offerta: le imprese che si occupano di cancellare le scritte e i residenti che vogliono ripulire i muri del proprio palazzo, ma è ovvio che, finchè i cittadini saranno costretti a farlo a proprie spese, difficilmente queste iniziative potranno portare a risultati apprezzabili. Come evitare che l’arte urbana sconfini in attacchi al decoro pubblico? Vernici antigraffiti, inasprimento delle ammende e maggior controllo sembrano per ora le uniche soluzioni, ma strada non sarà certo breve. La sfida per Municipi e Comune si rinnova. 

 

Marco Di Tommaso

È SUCCESSO OGGI...

Cronaca di Roma, Truffe, Anziani, truffa agli anziani, truffa, truffa incidente, truffa nipote incidente

Tivoli, linee telefoniche fuori uso a causa dei black out elettrici della scorsa notte

A causa dei black out elettrici della scorsa notte, al momento non sono funzionanti le linee telefoniche di tutti gli uffici comunali, centrali e periferici. Sono comunque garantiti i servizi al cittadino negli uffici della...
tuscolano civitavecchia

Collatina, incendio vicino scuola: scatta l’allarme salute

“Un grosso incendio è divampato poco fa nei pressi della scuola materna Dalmazio Birago, vicino via Collatina, e sta preoccupando personale scolastico e genitori, i quali allarmati dalle maestre, sarebbero stati sollecitati ad andare...

Prestazioni sessuali in un centro benessere: locale sequestrato

Frequenti segnalazioni dei cittadini della zona, e un sospetto “andirivieni” di clienti hanno allertato gli agenti della Polizia di Stato, che hanno scoperto la reale attività di un “finto” centro benessere romano al quartiere Salario. Vista l'eloquenza...
Bimbo caduto nel pozzo: è in condizioni gravissime

Velletri, cade in un pozzo di oltre 5 metri: salvato dai vigili del fuoco

Dalle otto di questa mattina i vigili del fuoco di Velletri, comando vvf Roma, con l'ausilio del nucleo SAF hanno tratto in salvo un uomo di circa 70 anni di nazionalità italiana, caduto in...

Sgomberata la “piazza dello spaccio”, pioggia di arresti

I Carabinieri della Stazione di Roma San Lorenzo in Lucina hanno dato esecuzione ad una ordinanza di arresto nei confronti di 9 persone, ritenute responsabili di numerosi episodi di spaccio nel quartiere romano San Lorenzo. L’attività...