Slitta riapertura di 3 stazioni della Roma-Lido

0
30

Roma-Lido: se ne riparla a maggio. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata la notizia che la riapertura delle tre stazioni di Stella Polare, Castel Fusano e Cristoforo Colombo, della linea metropolitana Roma-Lido, prevista inizialmente per fine gennaio, è slittata a maggio. E così insieme al ritardo dei lavori, i Verdi hanno deciso di avviare una class action contro l’Atac anche per tutti i ritardi pregressi che riguardano la linea: “Intollerabili disservizi subiti ogni giorno dai passeggeri, con corse saltate, carrozze sporche, un numero insufficiente di treni in servizio e ripetuti guasti che, negli ultimi giorni, hanno fatto arrivare i tempi d’attesa persino ad un’ora”.

Lo spiega il capogruppo regionale Angelo Bonelli: “A tutela dell’utenza, abbiamo deciso di dare mandato ad un nostro legale per intentare una causa collettiva contro l’Atac per la cattiva gestione, i gravi disservizi e le inadempienze che avvengono ogni giorno sulla linea ferroviaria, al fine di far ottenere un risarcimento dei danni”.

"Nei prossimi giorni saremo presso le fermate della Roma-Lido – aggiunge il consigliere dei Verdi al XIII Municipio, Tonino Ricci –  per promuovere quest’importante iniziativa. Nel frattempo invitiamo lavoratori e studenti, che utilizzino abitualmente la linea come mezzo di trasporto e vogliano aderire alla nostra class action, a comunicare le proprie generalità via email all’indirizzo verdi@regione.lazio.it, allo scopo di far valere i propri diritti dopo anni di incredibili disagi". (5web)