Guidonia chiede regole per le cave

0
49

 

Sollecitare Regione e Provincia per l'approvazione del Prae (Piano regionale per le attività estrattive). Se ne è discusso ieri in Consiglio comunale a Guidonia. Alla fine il punto è stato rimandato alla prossima seduta causa mancanza del numero legale, ma la proposta presentata dal capo- gruppo dell'IdV Emanuele di Silvio, è una di quelle fondamentali per il settore «Il settore delle attività estrattive – ha più volte commentato Di Silvio – soprattutto per la presenza di bacini per la coltivazione di cave di pietre ornamentali, rappresenta per occupati e produzione un settore per il Lazio, in particolare per l'area a nord est della Capitale».

A distanza di 30 anni dalla prima normativa regionale in materia, il Lazio non è ancora in possesso di un piano definitivo e vi- gente, per questo, ha aggiunto Di Silvio «non è più procrastinabile l'approvazione definitiva del Prae quale strumento di semplificazione e di controllo del settore produttivo». Recente il via libera da Palazzo Matteotti a un incarico per verificare autorizzazioni e piani, controllando palmo a palmo il rispetto dei vincoli e i reali volumi scavati dalle imprese. L'iniziativa è partita dall'assessorato alle Attività produttive guidato da Domenico Zulli.

La determina prevede l'impegno di spesa di 83mila euro più iva per il ricorso a un professionista esterno in grado di verificare lo stato di fatto dei piani estrattivi a Guidonia. Corretta gestione del territorio, adeguato recupero delle aree nel post coltivazione, equo contributo per il recupero ambientale spettante al Comune: queste le finalità del progetto che apre una nuova fase nel rapporto tra la città e l'importante comparto economico.

L'esigenza – avanzata dall'assessorato e dall'intera amministrazione – è quella di vigilare sull'osservanza delle norme indicate dalla legge regionale 17 del 2004, e di conseguenza sul rispetto delle prescrizioni contenute nel- l'autorizzazione e degli obblighi previsti.

 

È SUCCESSO OGGI...

Rapinano un supermercato e vengono beccati: spericolato inseguimento in macchina

Agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile, nell’ambito dell’attività finalizzata alla repressione di reati predatori ed in particolare di rapine ai danni di esercizi commerciali, ha tratto in arresto, in flagranza di reato,...

Ostia Antica, anziana derubata dalla badante: ecco cosa faceva

I Carabinieri della Stazione di Roma Ostia Antica e della Stazione di Roma Acilia, hanno arrestato una donna romana, di 47 anni,  per furto aggravato ai danni dell’anziana alla quale faceva da badante. Già da...

Primo maggio, trasporto pubblico potenziato: servizio metro prolungato fino all’1.30

"Durante la giornata del 1 maggio il trasporto pubblico seguirà l'orario di un normale giorno festivo. Non sarà quindi prevista alcuna interruzione, così da garantire la mobilità a romani e turisti. Sono, infatti in...
colleferro controlli notte carabinieri

Controlli antidroga dei carabinieri: in manette due persone a Civitavecchia

Negli ultimi giorni, nell’ambito di specifici servizi di controllo antidroga svolti nel territorio i Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno arrestato, in due distinte operazioni, due persone per detenzione ai fini di spaccio di...
pompieri capannelle suicidio

Capannelle, precipita dal terzo piano: gravissimo

Tragedia sfiorata, oggi, a Roma, nella zona di Capannelle. Intorno a mezzogiorno un uomo è precipitato giù dalla finestra di un appartamento al terzo piano di una palazzina di cinque piani. Sul posto, in...