Guidonia chiede regole per le cave

0
97

 

Sollecitare Regione e Provincia per l'approvazione del Prae (Piano regionale per le attività estrattive). Se ne è discusso ieri in Consiglio comunale a Guidonia. Alla fine il punto è stato rimandato alla prossima seduta causa mancanza del numero legale, ma la proposta presentata dal capo- gruppo dell'IdV Emanuele di Silvio, è una di quelle fondamentali per il settore «Il settore delle attività estrattive – ha più volte commentato Di Silvio – soprattutto per la presenza di bacini per la coltivazione di cave di pietre ornamentali, rappresenta per occupati e produzione un settore per il Lazio, in particolare per l'area a nord est della Capitale».

A distanza di 30 anni dalla prima normativa regionale in materia, il Lazio non è ancora in possesso di un piano definitivo e vi- gente, per questo, ha aggiunto Di Silvio «non è più procrastinabile l'approvazione definitiva del Prae quale strumento di semplificazione e di controllo del settore produttivo». Recente il via libera da Palazzo Matteotti a un incarico per verificare autorizzazioni e piani, controllando palmo a palmo il rispetto dei vincoli e i reali volumi scavati dalle imprese. L'iniziativa è partita dall'assessorato alle Attività produttive guidato da Domenico Zulli.

La determina prevede l'impegno di spesa di 83mila euro più iva per il ricorso a un professionista esterno in grado di verificare lo stato di fatto dei piani estrattivi a Guidonia. Corretta gestione del territorio, adeguato recupero delle aree nel post coltivazione, equo contributo per il recupero ambientale spettante al Comune: queste le finalità del progetto che apre una nuova fase nel rapporto tra la città e l'importante comparto economico.

L'esigenza – avanzata dall'assessorato e dall'intera amministrazione – è quella di vigilare sull'osservanza delle norme indicate dalla legge regionale 17 del 2004, e di conseguenza sul rispetto delle prescrizioni contenute nel- l'autorizzazione e degli obblighi previsti.

 

È SUCCESSO OGGI...

truffa roma

Termini, tenta di corrompere carabinieri: ecco cosa aveva in mente

Ha prima minacciato, poi tentato di corrompere, i Carabinieri del Nucleo Scalo Termini che lo avevano “pizzicato” subito dopo aver rubato capi di abbigliamento, in uno dei negozi del “Forum Termini”. Ciò che ha ottenuto...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Tenta di investire l’ex compagna: sfiorata la tragedia per miracolo

Tenta di investire l'ex compagna davanti alla caserma dei Carabinieri, arrestato un uomo ad Aprilia. Un 27enne della provincia di Roma, al termine dell'ennesimo litigio avvenuto per questioni familiari, aveva inseguito l'ex convivente 28enne...

Roma, armato di coltello rapina alimentari e tenta la fuga

È entrato in un negozio di alimentari armato di coltello e, dopo aver minacciato alcuni dipendenti, ha asportato alcune bottiglie di alcolici e si è allontanato rapidamente. La fuga di un 39enne romeno, senza fissa...

Frosinone, ritiro rifiuti ingombranti sabato 26 agosto

Sabato 26 agosto la campagna di sensibilizzazione per il ritiro dei rifiuti ingombranti, realizzata dal Comune di Frosinone in collaborazione con l’Impresa Sangalli, farà tappa nel parcheggio di piazzale Vienna (Quartiere Cavoni). Dalle 8...

Ostia, trovano la moglie chiusa in bagno e lui con una lametta in mano

Aveva già scontato un periodo di detenzione per violenze domestiche, al termine del quale era stato riaccettato in casa dalla moglie, alla quale aveva promesso di  cambiare. Dopo un periodo di relativa calma, però, era...