Ostia, Rischio crolli al porto di Traiano

0
92

 

Rischio crolli nei siti archeologici della Provincia. Dopo i numerosi allarmi lanciati dagli esperti è stata approvata all'unanimità in Consiglio provinciale una mozione per la tutela delle aree di interesse archeologico del territorio di Ostia e Fiumicino. Il documento dovrebbe avviare una serie di verifiche atte a scongiurare per i siti locali una seconda Pompei.

Numerose, infatti, le problematiche riguardanti l'area che è considerata un tesoro inestimabile da tutti gli studiosi del settore. Il gioiello architettonico creato nell'odierna area di Fiumicino dagli imperatori Claudio e Traiano garantiva, duemila anni fa, l'approvvigionamento alimentare di Roma: una meraviglia che, a differenza di altri siti della Capitale, resta proibita agli occhi della maggior parte dei turisti. L'attuale situazione gestionale consente, infatti, l'apertura al pubblico per l'area di Portus soltanto ogni primo sabato e ogni ultima domenica del mese essendo l'area divisa tra la soprintendenza e un privato.

A ribadire la necessità di un intervento immediato per le aree archeologiche del litorale che da anni non ricevono un'adeguata valorizzazione è il Pd del Municipio XIII. «Vogliamo che i controlli vengano effettuati il prima possibile – spiega il consigliere Francesco Spanò – si devono accelerare i tempi. Chiediamo l'istituzione di una commissione a tutela dei siti che riguardano tutto il nostro territorio. L'area archeologica di Ostia e Fiumicino rischia di perdere tesori d'inestimabile valore e non possiamo permetterlo».

Hanno invece replicato: «Speriamo che l'istituzione della Provincia faccia la sua parte con le verifiche e i sopralluoghi opportuni – hanno affermato i consiglieri Pdl Tomaino e Lancianese – e che venga svolto un altrettanto importante lavoro di valorizzazione, per cogliere un'importante occasione di sviluppo soprattutto in ambito turistico».

 

 

Valentina Fiordalice

È SUCCESSO OGGI...

Lazio-Spal, aggrediti due tifosi ospiti. Un arresto

Dovrà rispondere di rapina aggravata il tifoso biancoceleste che ieri sera, al termine della partita Lazio-Spal, insieme ad altre persone, ha aggredito due tifosi ospiti rei di indossare le sciarpe della Spal. Sono stati gli agenti...

Rubano motociclo d’annata, ma vengono ripresi da una telecamera

Due fratelli romani di 29 e 35 anni sono stati scoperti e denunciati a piede libero dai carabinieri della Stazione di Cerveteri dopo aver rubato una vespa d’annata, caricandola sulla loro auto. I militari sono...

Canile Villa Andreina incustodito mentre un incendio lambisce le gabbie degli animali

Acilia, domenica ore 13, villa Andreina canile privato convenzionato col Comune di Roma dal mese di giugno 2014, recentemente ha anche ottenuto una proroga. I cani reclusi nella struttura, rigorosamente chiusa al pubblico, sono circa 70 di cui 6 recentemente trasferiti da Muratella oltre...

Ladispoli, divieto di uso dell’acqua potabile in due frazioni

L’amministrazione del sindaco Grando informa i cittadini che è stata emessa ordinanza di divieto di consumo per uso alimentare dell’acqua a Monteroni e Marina di San Nicola. Nella frazione di Monteroni l’analisi chimica ha rilevato...

In 48 ore arrestati 18 pusher: mezzo chilo di droga e un bottino di...

Nelle ultime 48 ore, mirati blitz antidroga dei carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno portato all’arresto di 18 pusher scoperti in flagranza mentre spacciavano dosi di stupefacente in molte zone della Capitale. Al setaccio...