Frascati, faccia a faccia tra Sindaco e Pd

0
94

 

L'occasione per fare il punto della situazione. Una resa dei conti? Difficile crederlo, la sede potrebbe non essere quella opportuna, ma è chiaro che il titolo dell'incontro di questo pomeriggio parla chiaro. "Il Pd e il governo della città: la forza dell'identità culturale e l'energia del cambiamento". Al di là della retorica, significa semplicemente che il partito rivendica la propria autonomia e la propria propensione al rinnovamento.

Si diceva, la resa dei conti. A via dell'Asilo, storica sede della sinistra cittadina, il sindaco Stefano Di Tommaso dovrebbe esserci così come ci saranno senz'altro i tre assessori comunali Tavani, Zangrilli e Paoletti e i consiglieri. Senza Posa, chiaramente che, come noto, dal circolo cittadino del Pd ha da mesi preso le distanze. Il sindaco dovrebbe semplicemente presentare i suoi saluti, lasciando la parola agli assessori e ai rappresentanti delle istituzioni sovra comunali, dal consigliere regionale Carlo Umberto Ponzo al senatore Zanda – che già hanno confermato la propria presenza -, da Bruno Astorre a Marco Di Stefano a Claudio Mancini.

Un incontro atteso, com'è giusto che sia: con i rapporti tra sindaco e partito ancora tutti da chiarire è evidente che la sala di via dell'Asilo appare già stretta. Difficile però che possa essere questa la sede del chiarimento tanto atteso anche se, ironia della sorte, il sindaco si troverà insieme ai suoi tre assessori congelati e a quei rappresentanti sovra comunali che – a quanto risulta – lo hanno "blindato" invitando il Pd frascatano ad evitare colpi di mano, succeda quel che succeda. Nei prossimi giorni, col bilancio comunale a fare da metronomo di una situazione sufficientemente complicata, Di Tommaso sarà chiamato a chiudere la fase della verifica di maggioranza nella quale, com'è noto, un ristretto gruppo composto da capigruppo e segretari di partito ha provveduto a valutare il lavoro fin qui svolto dai componenti dell'esecutivo.

Con quali risultati? A tenere banco è sempre la temuta sostituzione di Danda Tavani: passo questo che, pur nel riconosciuto pieno potere del sindaco, aprirebbe ad una nuova fase nei rapporti tra sindaco e Pd tutta da valutare.

 

Marco Caroni

È SUCCESSO OGGI...

Controlli dei Carabinieri auto notte movida

San Basilio, duro colpo dei carabinieri alla piazza di spaccio

E’ un duro colpo alle piazze di spaccio nel quartiere San Basilio quello assestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Montesacro che hanno individuato un’abitazione utilizzata come centro di stoccaggio della droga...

Trovato morto nel cortile di casa: giallo all’Eur

Si tinge di giallo la vicenda della morte Daniele Stoppello, avvocato da sempre vicino alla comunità Glbt ritrovato morto nel cortile del suo palazzo, in via Cesare Pavese. Sul caso che ha fatto il giro...
regione lazio

Regione Lazio, ok Standard&Poor. Zingaretti: «Ce l’abbiamo fatta»

Conferma di Standard&Poor`s sui conti in ordine @RegioneLazio è altra buona notizia per il Lazio. Sembrava impossibile, ce l`abbiamo fatta. Lo scrive sul suo profilo Twitter il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti.   "La conferma...
Sequestro-Polizia ladispoli

Roma, banda di ladri arrestata dalla polizia: recuperati trolley e arnesi

Due camere piene di valigie, borse, trolley e arnesi provento di furti. E’ quanto scoperto all’interno di un appartamento in via Ostiense dalla Polizia di Stato . A permettere, agli agenti del commissariato Celio l’arresto di...

Roma, gli immigrati puliscono le strade e chiedono integrazione

C’è chi la solidarietà se la va cercando rendendosi utile socialmente e non elemosinando davanti ai negozi su postazioni ormai divenute fisse. Come nel caso che vogliamo citare oggi. Da un po di tempo...