FS: inutilizzabile il 37% delle biglietterie automatiche

0
106

Stazioni regionali senza pace e furti di denaro senza sosta. Secondo le Ferrovie, Il 37 per cento delle biglietterie self service del Lazio è fuori uso a causa di atti vandalici e tentativi di furto. Diventa così inutilizzabile un servizio indispensabile per l’acquisto dei titoli di viaggio.

Ne dà notizia oggi l’ufficio stampa delle Ferrovie, fornendo dati precisi sulle biglietterie automatiche in esercizio nel Lazio. Sulle 100 macchinette in dotazione a Trenitalia Lazio (non vengono messe nel conto le 60 presenti nella sola stazione Termini), 37 sono attualmente inutilizzabili. Le linee più colpite sono la Roma – Cassino (FR6), la Roma – Cesano (FR3) e la Roma – Formia (FR7).

Nel biennio 2009-2010 sono stati rubati oltre 34mila euro. Il primato negativo spetta alla FR6 Roma-Cassino con 14 furti, seguita dalla FR3 e dalla FR7 con cinque furti ciascuna. Nel 2009 le sottrazioni, complessivamente, sono state 41. Nel2010 si è scesi a 19 (riduzione dovuta anche al fuori servizio di alcune self service già vandalizzate nel corso del 2009). Cinque i furti nei primi giorni del 2011 che sono stati compiuti tutti a Roma Ostiense.

I colpi avvengono sempre nelle ore notturne, fra la mezzanotte e le 3 di mattina, sia in stazioni non presenziate, sia in quelle in cui ci sono biglietteria, capi stazione o Polfer. Dopo un furto con scasso, le self service spesso non sono riparabili. Quando invece è possibile aggiustarle, i tempi di lavorazione nelle officine sono in media cinque volte più lunghi delle riparazioni “ordinarie”, cioè quelle che avvengono per usura e inconvenienti tecnici. Il costo delle riparazioni, a seconda del danno, varia dai 200 ai 5mila euro.

Nel frattempo la gara nazionale indetta dalle Ferrovie e da Trenitalia per l’acquisto di 500 nuove macchine distributrici su tutto il territorio nazionale, è per ora fortemente rallentata dai ricorsi al Tar presentati dalle aziende partecipanti. (5web)

È SUCCESSO OGGI...

Elezioni: Pd in difficoltà, avanza il centrodestra. I grillini conquistano Guidonia

Un bilancio a dir poco terrificante per il Pd di Renzi che minimizza la sconfitta e plaude a Emiliano che in Puglia vince a Lecce e Tranto, ma perde roccaforti storiche quali Genova e...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Rignano, furto in 2 supermercati: 3 persone arrestate

I Carabinieri della Stazione di Rignano hanno arrestato tre cittadini romeni – due uomini di 23 e 46 anni e una ragazza di 21 anni, tutti con precedenti - con l’accusa di furto all’interno...
Controlli dei Carabinieri

Movida capitale, blitz antidroga dei carabinieri: 18 arresti

Ancora un weekend di blitz antidroga per i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma che hanno arrestato 18 pusher scoperti in flagranza mentre spacciavano dosi nelle zone di Trastevere, Centro, San Pietro, piazza Vittorio...

Alessandro Grando è il nuovo sindaco

Alessandro Grando è il nuovo sindaco di Ladispoli. Il candidato di Noi con Salvini, Fratelli d’Italia e Cuori ladispolani ha ottenuto il 58,69% dei consensi, pari a 7.587 voti. Al candidato del Centro sinistra...

Sagra della pecora a Fabrica di Roma: tradizioni e specialità locali

Tre giorni all’insegna dei piatti tipici locali e delle specialità della tradizione. Torna a Fabrica di Roma, dal 14 al 16 luglio, nel Parco delle Vallette, il gustosissimo appuntamento con la Sagra della Pecora. Cinquantamila arrosticini,...