Nemi, il vicesindaco è fuori dalla giunta

0
115

Un fulmine a ciel sereno per l’Udc a Nemi: il sindaco Cinzia Cocchi ha revocato, lo scorso giovedì, le deleghe ad Alberto Bertucci, vicesindaco e assessore all’Ambiente e alla Scuola. Bertucci, al momento, è dunque fuori dall’amministrazione. «E’ stato un atto unilaterale – ha detto il presidente del Consiglio comunale Libanori (Udc) – che non condivido.

Non entro nel merito della questione, ma ne faccio un problema metodologico: non sono stato messo al corrente della decisione. Nelle motivazioni – continua Libanori – si legge che Bertucci sarebbe in contrasto con l’attività politica dell’amministrazione, non permettendo la realizzazione del programma elettorale. A me non risulta, in quanto tutte le delibere sono state sempre votate all’unanimità. Bertucci non si è dunque mai opposto ad alcuna di queste. Quindi, a questo punto, devo pensare che dei “malumori” possano addirittura aver portato il sindaco alla revoca delle deleghe?

E’ vero – ha concluso – che Bertucci può aver avuto un atteggiamento accentratore, ma è sacrosanto, allo stesso modo, il fatto che ritengo la sua figura una risorsa fondamentale per Nemi». Nessun commento, al riguardo, da parte del diretto interessato, Alberto Bertucci. Il quale probabilmente attende di poter incontrare personalmente il sindaco Cocchi prima di pronunciarsi.

E nessun commento neppure da parte del primo cittadino di Nemi il quale ha preferito non rilasciare alcuna dichiarazione. Che sia un segnale di apertura da entrambe le parti? Per il momento, l’unica cosa certa è che il vicesindaco del paese è stato messo da parte e che più di qualche cittadino è rimasto spiazzato e dispiaciuto della decisione presa dall’amministrazione. Ma sicuramente ci sarà tempo per capire il perché e il per come di questa scelta.

È SUCCESSO OGGI...

Campidoglio, a Trastevere una targa per Lucio Dalla. Così Roma ricorda l’artista bolognese

Nella casa di vicolo del Buco a Trastevere Lucio Dalla ci ha vissuto per 10 anni, dal 1980 al 1990. Lì come ricorda l’amico Antonello Venditti - che insieme a De Gregori, Ron, gli...
Alessandro Grando

Ladispoli, Alessandro Grando è il nuovo sindaco: consegnata la fascia

Alessandro Grando è ufficialmente il sindaco di Ladispoli. Stamane nella sala consiliare di piazza Falcone, gremita di pubblico, la Commissione elettorale circondariale ha comunicato l’esito delle elezioni comunali, consegnando la fascia di sindaco ad...

Ladispoli, 26enne incensurato in manette: beccato con hashish e piante di marijuana

I Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno arrestato un 26enne ladispolano incensurato, con le accuse di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e coltivazione di piante atte alla produzione di sostanze stupefacenti. L’attività...

Prestazioni sessuali in un centro benessere: locale sequestrato

Frequenti segnalazioni dei cittadini della zona, e un sospetto “andirivieni” di clienti hanno allertato gli agenti della Polizia di Stato, che hanno scoperto la reale attività di un “finto” centro benessere romano al quartiere Salario. Vista l'eloquenza...

Sgomberata la “piazza dello spaccio”, pioggia di arresti

I Carabinieri della Stazione di Roma San Lorenzo in Lucina hanno dato esecuzione ad una ordinanza di arresto nei confronti di 9 persone, ritenute responsabili di numerosi episodi di spaccio nel quartiere romano San Lorenzo. L’attività...