Pd a convegno per il nuovo ospedale dei Castelli

0
32

 

Giù le mani dal nuovo Ospedale dei Castelli". La costruzione della nuova struttura è bloccata dalla Regione e i lavori sono fermi da mesi con il rischio concreto che scattino sanzioni economiche pesanti verso la Asl. All'origine di tutto questo il Partito Democratico sospetta che ci siano manovre speculative inaccettabili.

«I lavori devono riprendere subito: il Pd, i Comuni dei Castelli, i cittadini non hanno alcuna intenzione di avallare queste manovre». Per questo motivo lunedì prossimo il Pd ha organizzato ad Ariccia un incontro per chiedere a gran voce l'immediata ripresa dei lavori del nuovo Ospedale dei Castelli.

All'appuntamento saranno presenti il capogruppo del Partito Democratico alla Regione Lazio, Esterino Montino, il commissario del Pd Lazio, Vannino Chiti, il vicepresidente del Consiglio regionale, Bruno Astorre, i consiglieri regionali Tonino D'Annibale e Carlo Ponzo, il segretario provinciale Daniele Leodori, il segretario del Pd Ariccia, Valentino Cianfanelli e il sindaco di Ariccia, Emilio Cianfanelli.