Da Regione e Ferrovie più controlli sulla FR1

0
32

 

Ferrovie dello Stato e Regione Lazio insieme nella lotta contro chi non paga il biglietto sulla tratta Roma-Fiumicino. «Stiamo valutando la possibilità di installare dei tornelli ai varchi della linea ferroviaria tra Roma e l'aeroporto per scoraggiare chi vuole viaggiare senza pagare», ha detto l'amministratore delegato delle Fs, Mauro Moretti, nella conferenza stampa per la presentazione della partnership tra Trenitalia e Veolia Transport.

«L'installazione dei tornelli è un'ipotesi che stiamo valutando, ma solo in alcuni punti di grande concentrazione». «Ben vengano tutte le procedure e gli atti finalizzati a combattere l'evasione e l'elusione sul trasporto pubblico, ha detto in una nota l'assessore capitolino alla Mobilità e Trasporti, Antonello Aurigemma, che ha precisato di aver già calendarizzato per la prossima settimana un incontro con l'ad di Ferrovie dello Stato.

«La proposta di Moretti va nel senso dell'accordo fra Trenitalia e la Regione Lazio inserito in un protocollo di intesa già sottoscritto sul miglioramento del servizio sulla tratta di competenza regionale Roma- Fiumicino», precisa l'assessore ai Trasporti della Regione Lazio Francesco Lollobrigida. «La lotta all'evasione è una delle priorità che ci siamo posti proprio perché ci permetterebbe un miglioramento dei servizi senza essere obbligati a incidere sulle tariffe».